Tarte Au Chocolat

Ciao a tutti e ben ritrovati. Passato bene le vacanze di Pasqua? Mi auguro di si. Purtroppo sono già passate ma la prossima settimana ci attende un altro weekend molto lungo… non vedo l’ora.! Nell’attesa ci gustiamo un classico della pasticceria francese, La Tarta au chocolat Un guscio croccante racchiude un ripieno stragolossissimo di ganache al cioccolato. Un dolce facilissimo da realizzare e bello da vedere. Generalmente lo si prepara con del cioccolato fondente, ma potete utilizzare quello che più preferite, io ho utilizzato in ugual quantità fondente e al latte. L’ho servito con delle fragole fresche, un abbinamento che amo molto e che rendono il dolce anche molto fresco, ma potete servirlo con qualsiasi frutta, quella che più vi piace ad esempio lamponi, mirtilli, frutti di bosco ecc. Visto il periodo lo trovo perfetto, vero? Sicuramente ne avete di uova di cioccolato da smaltire, e allora cosa aspettate? Buon inizio settimana.

Ingredienti

per la frolla

130 g di farina 00

80 g di burro

70 g di zucchero

1 tuorlo

1 cucchiaino di miele

1 pizzico di sale

per il ripieno

250 ml di panna

100 g cioccolato al latte

100 g cioccolato fondente

20 g di burro

30 ml di miele

per decorare

200 g di fragole

foglioline di menta q.b.

granella di pistacchio q.b.

panna montata q.b.

Preparazione

Unite in una ciotola la farina e il burro freddo a pezzettini ed iniziate ad amalgamare, poi aggiungere lo zucchero, il tuorlo e un pizzico di sale, impastate rapidamente sino a formare un impasto liscio e omogeneo. Avvolgete il panetto in un foglio di pellicola trasparente e fatelo riposare in frigo per circa 1 ora.

Passata l’ora, riprendete dal frigo la frolla e stendetela con un mattarello su un foglio di carta da forno. foderate uno stampo rettangolare 11×35 cm imburrato e infarinato. Punzecchiate la frolla con una forchetta e infornate a 200° per circa 20/25 min. Toglietela dal forno e fatela raffreddare su una gratella. Nel frattempo in un pentolino sciogliete a bagnomaria il cioccolato fondente e al latte, il burro, la panna e il miele. Mescolate bene con una spatola sino ad ottenere un composto liscio e omogeneo. Fate raffreddare leggermente. Versate poi la ganache sul guscio di frolla ormai freddo e fate rapprendere bene il cioccolato ponendo la crostata in frigorifero. Poi decorate con fragole, granella di pistacchio, e ciuffetti di panna.

Tuo voto:
Pubblicata il
2 Basato su 1 Voto(i)
Share on Google+0Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Pin on Pinterest9

Ricette Correlate:

Crostata al caffè e cioccolato bianco
Crostata con panna, cioccolata e caramello salato
Guinness chocolate cake
Crostata al cioccolato con pere al vino rosso

Ricette popolari:

Commenti

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *