Bakewell blackberry tarts

Bakewell 2

Ciao a tutti e ben ritrovati. Vacanze terminate? Purtroppo. Si ritorta alla quotidianità… “torno da un viaggio e già penso a dove andare l’anno prossimo”, devo dire la verità la mia cucina mi è mancata molto; lo so vi avevo detto che avrei ripreso a fine Agosto ma appena rientrata non ho resistito ed ecco che dopo una passeggiata in campagna a raccogliere more non ho saputo resistere, complice l’appuntamento con Recake che non volevo perdere assolutamente… eccomi ad accendere il forno per queste super tartellette. Una frolla croccante racchiude un morbido ripieno profumato di mandorle e arricchito con una deliziosa marmellata di more selvatiche. Ho avuto la fortuna di trovarle nonostante il caldo di questi mesi, non ci speravo, in alternativa potete utilizzare una qualsiasi marmellata e saranno ugualmente buone! Provatele, delizieranno le vostre colazioni semplici e genuine.

Ingredienti (per circa 20 tartellette di diametro 6 cm)

per la frolla

225 g di farina 00

30 g di zucchero

½ cucchiaino di sale fino

110 gr di burro freddo

2 tuorli d’uovo

½ cucchiaino di estratto di mandorla

1-2 cucchiai di acqua fredda

per la frangipane

125 g di burro ammorbido

125 g di zucchero a velo

3 uova

½ cucchiaino di essenza di mandorla

125 g mandorle tritate

30 g di farina 00

Confettura di ciliegie o quella che preferite q.b. (io ho utilizzato la confettura di more)

Preparazione

per la frolla

In una ciotola mettete la farina setacciata insieme allo zucchero e al sale. Aggiungete il burro a pezzettini e lavorate il composto con le punta delle dita sino a formare delle grosse briciole.

A parte sbattete i tuorli con l’estratto di mandorla e unirli al composto di farina. Aggiungetevi acqua fredda necessaria ad ottenere un composto omogeneo e compatto. Formate una palla e fatela riposare in frigo per almeno 30 minuti, avvolta nella pellicola alimentare.

Trascorso questo tempo, riprendete l’impasto. Posizionare la palla di pasta fredda su una superficie leggermente infarinata. Se è troppo freddo, è necessario farlo diventare a temperatura ambiente per circa 15 minuti prima di lavorarlo. Infarinate il mattarello e stendete l’impasto sino ad uno spessore di 5 mm con l’aiuto di un coppa pasta formate dei dischi del diametro di 6 cm. Foderate, con questi, gli stampini per tartellette ricoprirle con carta da forno e far raffreddare in freezer per 15 minuti.

per la frangipane

Mescolate, con l’aiuto di una planetaria o con delle fruste elettriche, il burro con lo zucchero a velo fino a ottenere un composto soffice, unitevi le uova, inserendole una alla volta solo quando le precedenti sono ben incorporate, e lavorate per un paio di minuti. Aggiungete l’essenza di mandorle, e, sempre mescolando, inserite la farina e le mandorle tritate. Il composto ottenuto si presenterà morbido.

per l’assemblaggio

Riprendete i gusci delle tartallette dal freezer, riempitele con la confettura, fino ad arrivare a circa metà altezza dello stampino, chiudete con uno strato di crema frangipane, livellatela per creare una superficie liscia. Cospargete la superficie con delle lamelle di mandorla. Cucinate a 200° per circa 30 minuti, sfornate e lasciate raffreddare su una gratella.

Spolverizzate con lo zucchero al velo e decorate con more fresche.

Un consiglio in più

A me è avanzato un po’ di frangipane, così ho impastato metà dose di frolla è ho fatto altre tartellette.

Bakewell_1

Bakewell 3Bakewell 7

Con questa ricetta partecipo “Re-Cake 2.0 #6  la locandina è stata presa dal Blog “Cucina per gioco” di Ileana 

IMG_1209

 

Tuo voto:
Nome ricetta
Bakewell blackberry tarts
Pubblicata il
4 Basato su 6 Voto(i)
Share on Google+0Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Pin on Pinterest2

Ricette Correlate:

Creme caramel pere e Parmigiano Reggiano
Guinness chocolate cake
Christmas Cake
Plum cake marmorizzato

Ricette popolari:

Commenti

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *