- Deliziosa Virtù - https://www.deliziosavirtu.it -

Beignets di New Orleans

Domenica scorsa ho fritto ben due nuove ricette di Carnevale! Non amo questa festa ma i dolci fritti che si preparano in questo periodo li adoro. Mi piace sperimentare anche nuove ricette che non fanno parte della nostra tradizione cosi quando ho visto la nuova proposta di Re-cake non ho resistito. Sono i  “Beignes di New Orleans dolci tipici della città americana qui si trovano tutto l’anno. Si tratta di una pasta lievitata molto leggera e sofficissima ricoperta poi da zucchero a velo! Sono molto facili e davvero buonissimi. Provateli non ve ne pentirete! 

Ingredienti

Ricetta tratta dal sito ” To Secret Recipes ” tradotta e riadattata per Re-Cake

500 g di farina 00

190 ml di acqua tiepida

60 g di zucchero semolato

125 ml di latte tiepido

1 uovo

45 g di burro fuso

8 g di lievito di birra fresco

scorza di limone grattugiata di un limone

un pizzico di sale

olio di semi per friggere

zucchero a velo per spolverare

Preparazione

Mettete il lievito e lo zucchero nella ciotola della planetaria e scioglieteli aggiungendo l’acqua. Fate riposare per cinque minuti. Mescolate insieme il latte, l’uovo leggermente sbattuto,  la scorza di limone e il sale. Aggiungete il tutto nella ciotola col lievito e mescolate per un minuto. Unite metà della farina e iniziate a lavorare l’impasto con la foglia a velocità media. Unite anche il burro fuso e freddo. Aggiungete quindi la farina restante e impastate fino a ottenere un panetto liscio. Mettete l’impasto in una ciotola unta con poco olio e coperta con pellicola o un coperchio e mettete a lievitare in luogo caldo per un paio d’ore o finché non sarà raddoppiato di volume.

Riscaldate l’olio in una casseruola profonda e capiente e portatelo a 185-190 gradi.

Riprendete l’impasto e stendetelo su un piano di lavoro leggermente infarinato, formando un rettangolo dello spessore di circa 1/2 cm. Tagliate l’impasto in quadrati o rettangoli di 5-6 cm di lato. Friggetene pochi alla volta, finché saranno gonfi e dorati (saranno necessari un paio di minuti per lato). Scolateli su un foglio di carta assorbente per rimuovere l’olio in eccesso.

Prima di servirli, spolverizzateli con abbondante zucchero a velo.

Nome ricetta
Beignets di New Orleans
Pubblicata il
0000