Calzone rustico

Calzone rustico

Ciao a tutti … finalmente oggi sole!! Adoro la primavera con il sole che riscalda, i colori, i fiori, le gite fuori porta e scampagnate immersi nella natura!! Oggi vi propongo una torta salata dai sapori tutti primaverili, tempo fa vi avevo proposto il Calzone di cipolle, oggi un calzone dai sapori più delicati, preparato con lo stesso impasto ma con un ripieno diverso, ricotta e scamorza ed arricchito con dadini di prosciutto cotto, che lo rendono ancor più gustoso. Una torta semplice e genuina, adorabile!

Ingredienti

450 g di farina 0

90 di olio extravergine di oliva

vino bianco q.b. (circa 150 ml)

1 cucchiaino scarso di sale

per il ripieno

500 g di ricotta

500 g di scamorza

120 g di prosciutto cotto a dadini

50 g di parmigiano grattugiato

1 uovo

basilico

sale e pepe

Preparazione

In una ciotola unite la farina e il sale, l’olio e il vino fatto intiepidire e impastate sino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo. Formate una palla e coprite con della pellicola e fate riposare l’impasto per 30 min.

Nel frattempo preparate il ripieno, in una ciotola ponete la ricotta, la scamorza fatta a pezzettini il prosciutto cotto, il basilico tagliuzzato, l’uovo. Salate e pepate e mescolate bene tutti gli ingredienti.

Riprendete l’impasto e dividetelo in due parti non uguali. La parte che deve contenere il ripieno dev’essere maggiore rispetto a quella che chiude il calzone. Stendete il primo pezzo, con l’aiuto di mattarello, in una sfoglia rotonda e sottile, più grande di 4 cm circa rispetto al diametro della teglia (34 cm). Spennellate con l’olio la teglia dai bordi bassi  e foderatela con la sfoglia di pasta, lasciando qualche cm di pasta all’esterno.

Farcite il calzone con il composto preparato precedentemente. Stendete la pasta rimanente in un disco più piccolo, e ricoprite con esso il calzone.  Spennellate tutta la superficie del calzone con l’olio e bucherellatelo con una forchetta, lasciatelo riposare un paio d’ore e infornatelo in forno già caldo a 180° per 40-50 minuti circa sino a quando sarà dorato. Sfornate il vostro calzone rustico, fatelo intiepidire e servite.

Un consiglio in più

Potete preparare il vostro calzone il  giorno prima, lo coprite con della pellicola e lo lasciate in un luogo fresco. La mattina seguente lo infornate.

Calzone_rustico_1Calzone_rustico_2Calzone_rustico_3

recipe image
Nome ricetta
Calzone rustico
Pubblicata il
Votazione
51star1star1star1star1star Based on 8 Review(s)
Share on Google+0Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Pin on Pinterest7

Ricette Correlate:

Crostatine con stracchino, pomodori e cetrioli
Kougelhopf salato
Pizza integrale con carciofi, grana, chicchi di melagrana e noci
Pastiera salata

Ricette popolari:

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *