Canederli al cavolo nero, speck, asiago e noci

canederli_al_cavolo_nero_speck_asiago_e_noci_1

I canederli… sono il piatto più famoso e rappresentativo dell’ Alto Adige.  Sono grossi gnocchi a base di  pane raffermo e possono essere preparati in diverse varianti con verdure, formaggi, funghi, ecc. Con l’impasto vengono formate delle palline e cotte in acqua salata poi vengono seriviti in brodo ma possono essere serviti anche “asciutti” con burro e salvia.  Io li ho preparati con cavolo nero, asiago e speck ma potete utilizzare al posto del cavolo nero degli spinaci o delle bietoline e al posto dell’Asiago potete utilizzare della fontina e qualsiasi altro formaggio simile che avete in frigo. Tra l’altro questo viene considerato anche un piatto di “recupero”. Facili e gustosi, un ottimo modo per utilizzare il pane raffermo. Buon inizio settimana! 

Ingredienti per 4 persone

200 g di pane raffermo

2 uova

130 g di cavolo nero lessato e strizzato

100 ml di latte

100 g di asiago

60 g di parmigiano grattugiato

40 g di speck

1 cucchiaio di farina

1/2 cipolla

olio extravergine di oliva

sale e pepe

per condire

burro q.b.

parmigiano gratuggiato q.b.

granella di noci

foglioline di salvia

Preparazione

Ponete in una ciotola il pane tagliato a dadini piccoli e bagnatelo con il latte, mescolate e lasciatelo ammorbidire per circa mezz’ora. Unite poi le uova sbattute, il parmigiano, il cucchiaio di farina e l’asiago a dadini. Aggiustate di sale e pepe.

In una padella fate appassire la cipolla tritata con dell’olio extravergine di oliva d’oliva, unite lo speck e fatelo rosolare. Infine unite il cavolo nero ben strizzato e tritato, aggiustate di sale e pepe e fate insaporire. Fate raffreddare e unite al composto fatto in precedenza. Mescolate bene, inumiditevi le mani e formate dall’impasto delle palline di circa 5/6 cm (compattatele bene). Portate ad ebollizione in una pentola dell’acqua, salate e cuocete i canederli per circa 5/7 min. Scolateli e fateli insaporire in una padella con del burro e salvia. Spegnete e servite con una spolverata di parmigiano gratuggiato e della granella di noci.canederli_al_cavolo_nero_speck_asiago_e_noci_2canederli_al_cavolo_nero_speck_asiago_e_noci_3

Tuo voto:
Nome ricetta
Canederli al cavolo nero, speck, asiago e noci
Pubblicata il
5 Basato su 1 Voto(i)
Share on Google+0Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Pin on Pinterest2

Ricette Correlate:

Chiocciola di spinaci, pomodori secchi e scaglie di grana
Fiore di bietoline e ricotta
Torta Pasqualina

Ricette popolari:

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *