Christmas drip cake


Ogni anno mi diverto a preparare una Christmas cake! Quest’anno é una drip cake, un dolce che arriva dalla Gran Bretagna, il nome drip significa gocciolare. I tre strati di torta li ho preparati con l’olio extravergine di oliva aromatizzato all’arancia dell’azienda “I Tre Campanili”, delicato e perfetto per i dolci. Il risultato? Una torta profumata e soffice. All’interno é farcita con una deliziosa namelaka al cioccolato bianco e arancia, sopra decorata con i biscotti gingerbread, ciuffetti di panna e bastoncini di zucchero ed infine la colata di cioccolato! Una torta bella scenica e buonissima da presentare a Natale!

Ingredienti

per il cake all’olio extravergine di oliva

350 g di farina 00

150 g di zucchero

4 uova

130 ml di olio extravergine di oliva all’arancia “I Tre Campanili

140 ml di acqua

50 ml di succo di arancia

1 bustina di lievito

per la namelaka al cioccolato bianco e arancia

200 g di cioccolato bianco

200 ml di panna

120 ml di latte

6 g di miele

buccia grattugiata di 1 arancia

6 g di gelatina ( 3 fogli di colla di pesce Paneangeli)

per la bagna

30 ml di liquore all’arancia

100 ml di succo di arancia

1 cucchiaino di zucchero

per la finitura

400 g di mascarpone

250 ml di panna

80 g di zucchero

150 g di cioccolato al latte

biscotti  (ho utilizzato la stessa ricetta utilizzata per la Gingerbread House pubblicata diverso tempo fa, clicca qui Gingerbread House

bastoncini di zucchero

perline rosse

Preparazione

per il cake all’olio extravergine di oliva

Montate con delle fruste elettriche le uova con lo zucchero sino ad ottenere un composto gonfio e spumoso, unite l’olio a filo continuando a montare. Unite ora l’acqua e il succo di arancia e mescolate con una spatola. Setacciate la farina, con il lievito e unitelo poco per volta al composto di uova mescolando dal basso verso l’alto. Imburrate ed infarinate bene 3 stampi da 18 cm, versate il composto suddividendolo nei tre stampi e cuocete a 180° C per circa 20 minuti, fate sempre la prova stecchino.

per la namelaka al cioccolato bianco e arancia

Mettete in ammollo la gelatina in acqua fredda per 10 minuti. Intanto sciogliete a bagnomaria il cioccolato bianco. Una volta sciolto unite la buccia grattugiata dell’arancia. In una casseruola portate a bollore il latte con il miele e la panna. Spegnete  la fiamma e unite la gelatina strizzata, mescolate bene. Versate un terzo del composto di latte e panna sul cioccolato, mescolando energicamente. Unite un’altra parte di liquido e continuate finche non l’avrete incorporato del tutto. Terminate con l’aiuto di un mixer ad immersione per affinare la struttura della crema. Coprite il recipiente con la pellicola trasparente e mettete la namelaka nel frigorifero finchè non si solidifica, per minimo 6 ore o meglio, tutta la notte.

per la bagna

In un pentolino ponete il succo di arancia, unite lo zucchero e fate scioglierlo. Spegnete, unite il liquore e tenete da parte.

per il montaggio

In una ciotola mescolate lo zucchero e il mascarpone sino ad ottenere una crema omogenea. A parte montate la panna e unitela al composto mescolando delicatamente dal l’alto verso il basso.

Ponete il primo disco di torta su di un piatto da portata, bagnate il disco con lo sciroppo, farcite il bordo interno del disco con la panna e mascarpone aiutandovi con un sac a pochè, distribuite al centro del disco uno strato di namelaka all’arancia e cioccolato bianco, livellate con una spatola. Alternate cosi i diversi strati sino a quando non terminerete tutti i dischi (otterrete 3 dischi di torta con due strati di namelaka). Ora coprite con della pellicola e ponete in frigorifero per tutta la notte, in questo modo la torta si insaporirà e si compatterà per poi meglio spatolarla. Ponete la ciotola di panna e mascarpone, che vi avanzerà, in frigorifero coperta con della pellicola.

La mattina seguente tirate la torta dal frigo, distribuite la panna e mascarpone  su tutta la  superficie della torta e livellate il tutto con una spatola fino ad ottenere un rivestimento liscio e uniforme. Fate sciogliere il cioccolato a bagnomaria, fatelo raffreddare leggermente e versatelo sulla superficie della torta facendolo colare sui bordi. Decorate con ciufetti di panna e mascarpone, i biscotti, confettini e bastoncini di zucchero.

recipe image
Nome ricetta
Christmas drip cake
Pubblicata il
Votazione
51star1star1star1star1star Based on 1 Review(s)
Share on Google+0Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Pin on Pinterest0

Ricette popolari:

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *