Ciambella ciociara

La “ciambella ciociara” è un pane tipico di Frosinone e della Ciociaria la cui ricetta rimanda a sapori antichi e tradizioni popolari. Questa ciambella viene preparata con pochi e semplici ingredienti quali, farina, lievito, acqua e semi di anice. 

La ricetta è di Fulvio Marino, quando l’ho vista durante una trasmissione televisiva mi ha subito colpito e ho voluto replicarla  Nonostante in cucina amo l’innovazione e sperimentare sono molto legata anche alle ricette della tradizione di tutta la nostra bella Italia. 

La particolarità di questa ciambella è la doppia cottura, vengono dapprima scottate in acqua bollente e poi infornate fino a farle diventare croccanti.  Sono perfette da accompagnare con salumi e formaggi ma vi assicuro che vanno a ruba anche così, senza nessuna aggiunta.  Ho fatto solo una piccola modifica alla ricetta sostituendo i semi di anice con i miei amati semi di finocchio. Provatele, sono davvero deliziose e direi perfette in vista delle prossime feste per accompagnare gli antipasti!

Ingredienti

500 g di farina 0

280 ml di acqua

7 g di lievito di birra fresco

10 g di sale

20 ml di olio extravergine di oliva

30 g di semi di finocchio

Preparazione

(sul mio profilo Instragram  Deliziosa Virtù troverete il video della formatura)

In una planetaria, mettete la farina 0, il lievito di birra fresco sbriciolato e 250 ml di acqua. Iniziate ad impastare, ad impasto formato, inserite il sale e l’acqua rimasta. Lavorate per qualche minuto, fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo. Aggiungete l’olio e lavorate fino a farlo assorbire. Infine, unite i semi di finocchio ed impastate fino a distribuirli uniformemente nell’impasto. Coprite e lasciate lievitare per 2 ore a temperatura ambiente (In forno con lucina accesa andrà benissimo).

Ricavate sei  panetti e date la forma di filoncini lunghi circa 25-30 cm. Disponeteli  in una teglia, e  copriteli con della pellicola. Lasciateli riposare 15 minuti a temperatura ambiente.

Con il mattarello, schiacciate ciascun filoncino, in modo da ottenere una lingua. Con il palmo della mano, schiacciate la lingua su un lato, in modo da assottigliarla, quindi ripiegatela su se stessa. Chiudete la lingua a ciambella e posizionatela su una teglia, lasciate lievitare per 15 minuti a temperatura ambiente.

Portate a bollore una pentola d’acqua, quindi immergete le ciambelle e  lasciatele bollire dolcemente per 2 minuti. Scolate, lasciate asciugare sulla teglia ed infornate a 240° C per 20 minuti sino a doratura.

Vota la ricetta
recipe image
Nome ricetta
Ciambella ciociara
Autore
Pubblicata il
Votazione
31star1star1stargraygray Based on 6 Review(s)

Ricette in evidenza

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.