Fiorellini di pasta brioche con patè di olive

Fiorellini di pasta brioche con patè di olive sono un aperitivo molto sfizioso da portare in tavola. Vengono dapprima create delle piccole girelle farcite con del patè di olive che poi vengono assemblate a corona creando un effetto molto bello da sembrare dei fiorellini.

Sono buonissime, soffici soffici e molto gustose, perfette da servire con degli ottimi salumi come quelli di Veroni. Io li ho accompagnati con lo speck delle Alpi della linea “Gli Affettati Nature” dall’ innovativo packaging pensato e realizzato nel rispetto dell’ambiente. Lo speck viene preparato con lenta affumicatura e stagionatura secondo la migliore tradizione montanara ed è perfetto da servire con questi fiorellini.

Ad accompagnare il tutto non poteva mancare un’ottima birra la Toladolsa. Questa nasce proprio dall’unione di Veroni con il birrificio Lambrate di Milano, un altro colosso del settore artigianale che si distingue per la scelta di materie prime naturali e di alta qualità. Ci sono tre differenti tipologie tra cui poter scegliere: Pils, Weiss, Ipa. Hanno un gusto molto particolare e sono profumate.

Allora non vi resta che provarle insieme al mio sfiziosa aperitivo! 

Ingredienti

per circa 20 fiorellini

150 g di farina 0

150 g di farina manitoba

150 ml di latte

1 uovo

40 g di burro ammorbidito

1 cucchiaino di zucchero

8 g di lievito di birra fresco

1/2 cucchiaino scarso di sale 

50 g di paté di olive nere 

inoltre

olio di oliva q.b.

Preparazione 

In una planetaria unite la farina, il latte dove avrete sciolto precedentemente il lievito e l’uovo. Iniziate ad impastare, poi unite lo zucchero, il sale e il burro ammorbidito poco per volta aspettando che si incorpori al composto prima di aggiungere l’altro. Impastate sino ad ottenere un composto liscio e omogeneo (L’impasto si dovrà incordare al gancio. Fate quindi la prova del velo: l’impasto sarà ben incordato quando, se steso e tirato con le dita, formerà un velo trasparente senza rompersi). Trasferite quindi l’impasto in una ciotola e coprite con della pellicola. Ponete la ciotola in un luogo lontano da correnti e fate lievitare sino al raddoppio. 

Una volta che l’impasto sarà ben lievitato dividetelo in due parti uguali. Prendete la prima parte e stendetela su di un piano leggermente infarinato formando un rettangolo largo 18 cm e lungo 52 cm. Spalmate sopra con l’aiuto di una spatola il patè di olive nere. Arrotolate il rettangolo di pasta su se stesso nel senso della lunghezza ricavandone così un cilindro. Procedere in questa maniera con la seconda parte. Tagliate i cilindri in fettine da 5 mm. Formate ora i fiorellini direttamente in teglia e posti su carta da forno. Ognuno sarà formato da 5 girelle che disporrete a formare un cerchio.

Fate lievitare per altri 30 /40 minuti in un luogo caldo lontano da correnti poi spennellate con un po di olio di oliva. Infornate a 200 °C per circa 30 minuti, sino a doratura.

Vota la ricetta
recipe image
Nome ricetta
Fiorellini di pasta brioche con patè di olive
Pubblicata il

Ricette in evidenza

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.