Flan di carciofi con vongole e porro

Adoro i carciofi e questa è la loro stagione. Li preparo in diversi modi, oggi vi propongo la ricetta di questo antipasto molto raffinato e delicato con una combinazione di sapori e profumi meravigliosa! Il sapore delicato dei carciofi e del porro si mescola a perfezione con il profumo delle vongole, il tutto servito da un ottimo olio extravergine di oliva quello dell’ azienda “I Tre Campanili“, ho scelto il “Nectar” con il suo sapore fruttato e dall’amabile profumo di carciofo che solo la varieta Coratina in purezza può esprimere. Provatelo! Semplice e buonissimo

Ingredienti

5 carciofi

3 uova

50 ml di panna fresca

1 spicchio di aglio

vino bianco q.b.

½ kg di vongole

½ porro

olio extravergine di oliva

maggiorana fresca q.b.

sale e pepe

Preparazione

Per prima cosa pulite i carciofi, eliminate le foglie esterne più dure, spuntateli e privateli dei gambi. Tagliateli a metà, togliete il fieno interno e tagliateli a fettine. Metteteli a bagno in acqua e limone per non farli annerire. In una padella ponete dell’olio, l’aglio fatto a pezzettini, unite le fettine di carciofi ben sgocciolate, aggiustate di sale e pepe, fate rosolare qualche minuto poi sfumate con il vino bianco. Mettete il coperchio e cuocete a fuoco basso. Se necessario aggiungete un mezzo bicchiere di acqua, controllate la cottura e togliete dal fuoco.

Una volta raffreddati, unite la panna e con l’aiuto di un minipimer frullate sino ad ottenere un composto omogeneo. Unite le uova, qualche fogliolina di maggiorana, aggiustate di sale e pepe e mescolate.

Imburrate e infarinate 4-5 stampini per flan o quelli di alluminio e riempiteli sino ad un cm dal bordo. Ponete gli stampini dentro una teglia e aggiungete dell’acqua bollente che copra un terzo dello stampo. Coprite con della carta stagnola. Cuocete a bagnomaria a 170 ° per circa 1 ora sino quando i flan non si saranno solidificati. Togliete gli stampini dal forno e lasciate intiepidire.

Nel frattempo lavate e pulite le vongole e ponetele in una padella con dell’olio. Fate cucinare sin quando si apriranno. Fate raffreddare ed eliminate i gusci. Filtrate il liquido fuoriuscito dalle vongole e versatelo sulle vongole pulite.

In una padella ponete dell’olio, il porro tagliato a pezzettini e un po’ di acqua e fatelo cucinare a fuoco basso sin quando non si sarà ammorbidito. Una volta cotto unite le vongole con il loro liquido. Sformate i flan capovolgendo lo stampino in un piatto e versateci sopra le vongole, decorate con maggiorana fresca.

recipe image
Nome ricetta
Flan di carciofi con vongole e porro
Pubblicata il
Votazione
51star1star1star1star1star Based on 1 Review(s)
Share on Google+0Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Pin on Pinterest0

Ricette popolari:

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *