Galette con agretti, crescenza e pomodorini

In questo periodo amo molto preparare le torte salate, abbiamo tantissima scelta di verdure di stagione buonissime e poi sono semplicissime da preparare. Perfette per una cena o per un aperitivo con amici. Questa di oggi è un galette la cui preparazione è ancor piu semplice rispetto ad una torta salata  perchè non ha bisogno di stampi. Tempo fa ne avevo pubblicata un’ altra che potete vedere qui “Galette di patate e caprino“.

Oggi vi propongo una galette con una base brisèe al vino bianco quindi molto profumata e saporita e un ripieno di agretti, crescenza e pomodori misti. Io ho utilizzato ciliegini rossi e gialli e datterini verdi.  Questa volta mi sono divertita anche a decorarla con la stessa pasta brisèe creando dei fiorellini  rendendola cosi molto carina da portare in tavola. E’ molto gustosa e saporita, provatela!

Ingredienti

per la brisèe al vino 

200 g di farina tipo 1 

1/ 2 di cucchiaino di sale

1/4 di cucchiaino di zucchero

100 g di burro

75 ml di vino bianco

per la farcitura

250 g di agretti già puliti

170 g di crescenza 

pomodorini misti q.b.

1/2 spicchio di aglio 

olio extravergine di oliva

sale e pepe

inoltre

semi di sesamo e lino oppure quelli che preferite

Preparazione

Mettete nella ciotola di un’ impastatrice la farine, il sale, lo zucchero e il burro ed iniziate ad impastare quindi aggiungete il vino e continuate ad impastare sino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo. Avvolgete l’impasto la con pellicola e fatelo riposare in frigo per almeno 1 ora. (Meglio se per tutta la notte). 

Portate a bollore l’acqua in una pentola, salate e lessate gli agretti. Scolateli e ripassateli in una padella con dell’olio extravergine di oliva e l’aglio a pezzettini.
Riprendete l’impasto dal frigo, mettetelo su un foglio di carta forno e stendetelo a uno spessore di 3 mm. Distribuite sulla base della galette  sino ad un centimetro dal bordo gli agretti poi sopra la crescenza a pezzettini ed infine le fettine dei pomodorini. Condite le fettine di pomodoro con sale e pepe e un filo di olio extravergine di oliva 
Richiudete la galette ripiegando i bordi su loro stessi. Spennellate il bordo della galette con l’uovo e cospargete con semi di sesamo e lino.
Cuocete la galette per 40 minuti o finché non sarà ben dorata e il fondo cotto.

Note

Se volete decorare la galette come ho fatto io vi basterà lasciare da parte un po di impasto, stenderlo con un mattarello e con delle formine a forma di fiore o quelle che preferite formare i decori e metterli sopra la galette prima di infornare.

Al posto del vino potete utilizzare l’acqua.

recipe image
Nome ricetta
Galette con agretti, crescenza e pomodorini
Pubblicata il
Share on Google+0Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Pin on Pinterest0

Ricette popolari:

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *