Kougelhopf ungherese

kougelhopf ungherese 1 

Il Kougelhopf o Kouglof è un dolce a pasta  lievitata tipico Alsaziano,  ma viene preparato anche in Austria, Svizzera, nella Germania del Sud e con nomi diversi si possono trovare ricette simili un po’ in tutta l’Europa Centrale e nel Nord Italia.  Ha una forma a ciambella con delle scanalatura e viene cotto in appositi stampi in ceramica smaltata decorati con colori vivaci. Generalmente preparto nel periodo natalizio ma anche  per celebrare feste come compleanni, matrimoni e anche a Pasqua. Ci sono diverse leggende dietro questo dolce fra le tante una di queste racconta di un pasticcere alsaziano Kugel che offrì un pasto caldo a tre viaggiatori in una fredda notte. I tre erano proprio i Re Magi che per ringraziarlo preparano un dolce nel suo stampo in ceramica.

Vi auguro buon weekend e a presto!

Ricetta tratta dal libro “Cresci” di Iginio Massari e Achille Zoia e riadattata nelle dosi

Ingredienti

per il poolish

100 ml latte

28 g di lievito di birra (io 20 g) 

8 g di zucchero

per l’emulsione 

200 g di burro

100 g di zucchero

160 g di uova intere (circa 3)

1 bacca di vaniglia

per l’impasto

400 g di farina 00 W 330

140 g di uova intere (circa 2)

6 g di sale

100 g di uva passa

40 ml di rum

Preparazione

per il poolish

In una ciotola mescolate il latte a temperatura ambiente, il lievito e lo zucchero e lasciate lieviare per 30 min.

per l’emulsione

Montate il burro ammorbidito con lo zucchero, unite i semi della vaniglia e le uova e continuate a montare sin ad ottenere un composto omogeneo.

per l’ impasto

In una planetaria unite la farina, il poolish, l’ emulsione ed iniziate ad impastare. Unite poi il sale e le uova una per volta ed continuate ad impastare sin quando il composto sarà liscio ed omogeneo. Infine unite l’uvetta macerata nel rum. Trasferite il composto in una ciotola unta con del burro, coprite con della pellicola e ponete in frigorifero per tutta la notte. Al mattino imburrate ed infarinate lo stampo. Disponete l’impasto nello stampo e lasciate lievitare a temperatura ambiente sino al raddoppio lontano da correnti d’aria. Infine cuocete a 180° per 30/40 min (fate sempre prova stecchino).

Un consiglio in più

Io ho utilizzato lo stampo della Nordicware, Kugelhopf bundt Pan, ma potete utilizzare un qualsiasi altro stampo da kouglof.

kougelhopf ungherese 0kougelhopf ungherese 1-1kougelhopf ungherese 2

kougelhopf ungherese 3kougelhopf ungherese 4

recipe image
Nome ricetta
Kougelhopf ungherese
Pubblicata il
Share on Google+0Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Pin on Pinterest51

Ricette Correlate:

Stella con frutta secca e canditi al profumo di cannella
Gingerbread house
Roscòn de Reyes
Sfogliatelle natalizie pugliesi

Ricette popolari:

Commenti

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *