Pane con miscela di semi

…In questo periodo come detto mi sto dedicando molto alla preparazione del pane variandolo sempre così da gustare sempre pani diversi. Quello di oggi è un pane speciale, preparato con una miscela di semi. Per l’idea ho preso spunto da un libro che ho “Il grande libro del pane” di Piergiorgio Giorilli. Mi aveva proprio incuriosito questa “miscela di semi” fatta con semi e yogurt che poi va aggiunta all’impasto finale. Ho modificato un po’ la ricetta riadattandola ai miei licoli e variando le farine. Ho modificato anche la forma prendendo spunto da un altro pane visto sempre sullo stesso libro. Risultato? Un pane saporito grazie proprio a questa miscela di semi e yogurt e bello da portare in tavola. Ho formato dei filoncini unendo tra loro sei palline e cospargendole in modo alternato dai semi che ho utilizzato all’interno in modo da creare un effetto visivo più rustico. Allora cosa aspettate a mettere le mani in pasta?

Ingredienti

per 3 filoncini

per la miscela di semi

50 g di semi (sesamo e fiocchi di avena in parti uguali)

40 ml  di acqua

25 g di yogurt bianco naturale

per la biga 

250 g di farina tipo 1

120 ml di acqua

70 g di li.co.li ( lievito madre in coltura liquida) rinfrescato

per l’impasto

220 g di farina tipo 1

30 g di farina di avena

160 ml di acqua

2,5 g di malto

12 g di sale

inoltre

semi di sesamo q.b.

fiocchi di avena q.b.

Preparazione

per la biga

Impastate tutti gli ingredienti realizzando un impasto grezzo. Lasciate lievitare in ciotola il panetto per circa 18-20 ore ad una temperatura di circa 18-20º coperto con della pellicola trasparente.

per la miscela di semi

Mescolate i semi con l’acqua e lo yogurt e lasciateli ammorbidire per un’ora.

per l’impasto

Nella ciotola della planetaria sciogliete la biga e il malto in 130 ml di acqua. Unite poi le farine ed iniziate ad impastare, aggiungete poi pian piano il resto dell’acqua rimasta (30 ml) e il sale. A fine impasto incorporate la miscela di semi impastando ancora per qualche minuto. L’impasto risulterà abbastanza morbido, non preoccupatevi. Lasciate puntare l’impasto su di un piano infarinato per 30 minuti (scoperto), procedete poi con tre giri di pieghe con la tecnica dello S&F, cioè “slap and fold” ogni 30 minuti. Ora mettete l’impasto in una ciotola unta con poco olio e lasciatelo lievitare coperto sino al raddoppio. 

Dividete ora l’impasto in 18 pezzi da 50 g ciascuno. Per ogni pezzo fate una piega a tre e pirlate bene facendo roteare sul piano di lavoro. Rivestite una teglia con della carta da forno. Unite 6 palline per volta a formare un filoncino. Coprite con un telo e ponete in un luogo lontano da correnti sino al raddoppio. Spennellate ciascuna pallina con dell’acqua e ricoprite alternando con semi di sesamo e fiocchi di avena.

Preriscaldate il forno a 250°C, mettete un pentolino con dell’acqua per creare vapore e una volta raggiunta la temperatura cuocete per 10 minuti, abbassate poi la temperatura a 200° C e portate a cottura.

recipe image
Nome ricetta
Pane con miscela di semi
Pubblicata il
Share on Google+0Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Pin on Pinterest0

Ricette Correlate:

Pane di segale
Laugenbrot
La strazzata aviglianese
Treccia di pane al pomodoro e origano

Ricette popolari:

Commenti

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *