Persian Barbari Bread

“Bread Barbari” è la popolare focaccia tradizionale persiana dalla crosta croccante e una consistenza leggera e ariosa. Il segreto del caratteristico colore dorato del “barbari” e del suo odore sta in quello che gli iraniani chiamano roomal, una miscela di farina e acqua che viene bollita, quindi raffreddata e con la quale il pane viene spennellato prima di essere cotto. Il pane ha una forma molto particolare, allungata e sottile sopra poi vengono create delle scanalature che creano un effetto molto bello, poi i semi di sesamo conferiscono sapore e lo rendono ancor più gustoso e accattivante. 

Ingredienti

Ricetta tratta dal blog “Pepita greens by Olga Vila

per la biga

125 g di farina 0

75 g di acqua

80 g di lievito madre in coltura liquida (li.co.li) rinfrescato o 1,5 g di lievito fresco (0,5 g di lievito secco)

per l’impasto

350 g di farina tipo 0

150 g di semola di grano duro

300 -310 ml di acqua

10 g di sale

per decorare

1 cucchiaino di farina

1 bicchiere d’acqua

semi di sesamo e papavero

Preparazione

Preparate la biga; Impastate tutti gli ingredienti realizzando un impasto grezzo. Lasciate lievitare in ciotola il panetto per circa 12/14 ore ad una temperatura di circa 22º coperto con pellicola trasparente.

Trascorse le ore procedere con l’impasto inserendo nella ciotola della planetaria l’acqua con la biga, e con la frusta a bassa velocità fatela sciogliere, aggiungete poi la farina 0, la semola  e infine il sale. Impastate sino ad ottenere un impasto ben incordato. Formate una palla e ponetela in un contenitore leggermente oliato, mettete a lievitare sino al raddoppio in un luogo lontano da correnti. 

Trascorso il tempo, dividete l’impasto in due pezzi. Allungate a mano fino ad ottenere due lingue di pasta lunghe circa 40 centimetri e spesse 1 centimetro. Copriteli ora  con un telo e lasciali lievitare  sino al raddoppio.

Mentre l’impasto lievita, in una casseruola sciogliete un cucchiaio di farina con un bicchiere d’acqua. Fate bollire per un minuto, spegnete e lasciate raffreddare. Spennellate i due impasti e con la punta delle dita, segnate delle scanalature lungo l’impasto. Formate delle  file distanti 2 centimetri. Distribuite i semi sul pane e cuocete  a 250º C per 10 minuti e poi procedete a 180°C sino a doratura.

recipe image
Nome ricetta
Persian Barbari Bread
Pubblicata il
Votazione
1.51star1stargraygraygray Based on 3 Review(s)
Share on Google+0Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Pin on Pinterest0

Ricette Correlate:

Ruota di segale
Pane di mais con cipollotti, olive e menta
Katmer pogaça, pane turco sfogliato
Panini soffici alla zucca

Ricette popolari:

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *