Pizzette greche

Pizzette greche 9

Ciao a tutti…, l’estate non è finita così oggi vi propongo delle sfiziose pizzette fresche e molto gustose. Adoro i profumi e sapori tipici del mediterraneo, in un viaggio fatto molti anni fa in Grecia ho scoperto la Feta un formaggio tipico greco a pasta semidura, bianco e leggermente salato, é stato amore al primo assaggio… La Feta é l’ingrediente principale di un piatto tipico l’insalata greca, arricchita da cetrioli, cipolla, olive, pomodori e origano. Un piatto molto fresco e gustoso, perfetto per le calde giornate estive. Quando ho letto del nuovo Contest indetto da Molino della Giovanna “Tutti i colori dell’ Expo con Uniqua” dove si chiedeva di realizzare un piatto utilizzando una delle quattro farine Uniqua ispirandosi alle tradizioni di una nazione che partecipano all’ Expo, mi é venuta subito in mente la Grecia, terra dagli splenditi profumi e colori, mediterranea come la mia terra, la Puglia.
Faccio spesso pane e pizze, e utilizzo da molti anni il lievito madre così ho deciso di preparare delle pizzette utilizzando due delle farine che mi sono state inviate, una per il rinfresco del lievito e l’altra per l’ impasto delle pizzette da condire con la tipica insalata Greca. Per rendere queste pizzette ancor più speciali ho cucinato i gusci di pasta con del paté di olive, una volta raffreddati gli ho conditi con l’insalata. Che dire… piccoli bocconcini gustosi e colorati, uno tira l’altro, davvero, buoni!

Ingredienti per circa 25 pizzette

per la pasta pizza

300 g di farina UNIQUA Tipo1 blu (o farina 0)

60 g di lievito madre rinfrescato con farina UNIQUA tipo1 Giallo (o 7 g di lievito di birra fresco)

60 g di yogurt greco

1 cucchiaino di miele

½ cucchiaino di sale

1 cucchiaio di olio extravergine di oliva

150 ml circa di acqua tiepida

per il ripieno

patè di olive nere q.b.

2 cetrioli

1 cipolla rossa

200 g di formaggio Feta

origano q.b.

basilico q.b

250 g  pomodorini

olio extravergine di oliva q.b.

pepe

Preparazione

In una ciotola miscelate la farina e il sale, fate una fontana al centro della farina e versate lo yogurt, il miele, l’olio, il lievito madre e l’acqua (aggiungete acqua poco per volta sino ad assorbimento, il panetto dev’essere morbido).

Impastate la sera prima sino ad ottenere una pasta liscia e omogenea. Ponete nel frigo la ciotola coperta da una pellicola. La mattina seguente tirate dal frigo l’impasto e trasferitelo su di un piano di lavoro infarinato, lasciate riposare la pasta a temperatura ambiente per circa 30 min, stendete la pasta in una sfoglia sottile e rivestite gli stampini da tartelletta di circa 8 cm. Stendete sopra i gusci il patè di oliva, fate lievitare per circa 30/40 min e infornate a 180° per circa 30 min sino a doratura. Sformate e lasciate raffreddare su una gratella.

Per il ripieno: in una ciotola tagliate a pezzettini i cetrioli, i pomodorini, la cipolla rossa, la feta sbriciolata, l’origano e il basilico. Unite l’olio extravergine di oliva e mescolate.

Distribuite il composto nelle tartellette e irrorate con olio d’oliva e una macinata di pepe. Decorate con basilico fresco.

Pizzette greche 4

Un consiglio in più

In inverno è preferibile tenere l’impasto, fatto la sera prima, fuori dal frigo, in un luogo asciutto, coperto con della pellicola, in questo modo l’impasto lieviterà meglio, poi la mattina trasferite l’impasto nello stampo da tartellette, condite e una volta lievitato, infornate.

Se utilizzate il lievito di birra, fatelo sciogliere con un po’ di acqua tiepida e poi unitelo agli altri ingredienti facendo attenzione che non venga in contatto con il sale, perché il sale inibisce l’azione del lievito di birra.

Pizzette greche 10

Pizzette greche 8

 Con questa ricetta partecipo al contest indetto da Cucina Semplicemente in collaborazione con Farina UNIQUA  Molino Dallagiovanna

Tuo voto:
Nome ricetta
Pizzette greche
Pubblicata il
5 Basato su 4 Voto(i)
Share on Google+0Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Pin on Pinterest3

Ricette Correlate:

Pizza ripiena con stracchino e fiori di zucca
Quiche di farro e noci con radicchio, olive e crescenza
Crostata di grano arso con zucchine in fiore, pomodorini confit e burrata
Torta salata con asparagi

Ricette popolari:

Commenti

  • Io queste non le ho mai provate e mai come quest’anno sono decisa a provare il lievito madre. Aspetto che passi ancora il caldo che qui dalle mie parti lo trasciniamo ancora per un po’! Questa l’aggiungo alla lista di cosa da provare. Un abbraccio

    GD Star Rating
    loading...
    • Ciao Melania, sono tante le soddisfazioni del lievito madre, se eri più vicina di potevo dare un pezzo del mio!! Cosi potevi provarlo subito….fammi sapere poi come va con il lievito! Queste pizzette sono molto appetitose!! Un abbraccio

      GD Star Rating
      loading...

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *