Roscòn de Reyes

Roscòn de reyes 1Ciao a tutti e ben ritrovati, che ne dite iniziare in dolcezza? In un viaggio fatto qualche anno fa proprio a Madrid passeggiando tra le vie, fui colpita dalle vetrine delle pasticcerie piene di un dolce a forma di ciambella e ricoperto da frutta candita, naturalmente incuriosita l’assaggiai e rimasi colpita. Simile ai nostri panini dolci o maritozzi con la panna ma a forma di ciambella ricoperti da canditi e mandorle. Che dire… buonissimo! Questo dolce, chiamato Roscon de reys (ciambella del Re) viene infatti preparato proprio il 6 Gennaio in occasione della venuta dei re Magi. La sua forma rocorda quella di un corona del re con i canditi colorati a simulare le pietre preziose. La tradizione vuole che all’interno venga nascosta una fava o un piccolo dono e chi lo troverà avrà fortuna tutto l’anno. Un dolce semplice, morbidissimo e di grande effetto… e così con un lievitato che tanto adoro voglio iniziare il nuovo anno augurandovi tanta fortuna, ancora auguri di buon anno.

Ingredienti 

340 g farina manitoba

15 g di lievito di birra

60 g di zucchero

60 g burro

130 ml latte

1 uovo 

1 tuorlo

1/2 cucchiaino di sale

buccia grattugiata di 1 arancia

semi di 1 bacca di vaniglia

per la decorazione

1 tuorlo 

2 cucchiai di latte

canditi q.b 

4 fettine di arancia

zucchero q.b.

mandorle sfliletate q.b.

per la farcia

250 ml di panna fresca liquida

1 cucchiaio scarso di zucchero

Preparazione

Sciogliete il lievito nel latte  e poi aggiungete lo zucchero, il burro ammorbidito, l’uovo, il tuorlo e la farina. Impastate in una planetaria finché l’impasto non diventerà liscio e vellutato.

Aggiungete ancora  il sale, la buccia grattugiata dell’arancia e i semi di una bacca di vaniglia e impastate bene. Successivamente mettete l’impasto in una ciotola, coprite e fate lievitare, in un luogo asciutto fuori da correnti d’aria, finché il volume non raddoppia.

Dopo la lievitazione, mettete l’impasto sulla spianatoia, sempre infarinata, quindi praticate un foro al centro con due dita e allargate il buco per creare una ciambella. Trasferite il roscòn su una leccarda ricoperta con carta da forno e spennellatelo con un tuorlo sbattuto con 2 cucchiai di latte, decorate con frutta candita, mandorle e fettine di arancia e lasciate lievitare, a forno spento,  sino al raddoppio.

Infornate  180° per 20/25 minuti circa, sino a doratura. Nel frattempo montate la panna con lo zucchero. Una volta cotta, sfornate la ciambella e lasciatela raffreddare su di una gratella, quindi tagliatela a metà e riempitela di panna montata.

Un consiglio in più…

Vi consiglio di impastare la sera prima e mettere il frigo, al mattino lasciate l’impasto a temperatura ambiente per circa 1 ora, poi formate la ciambella e proseguite come da preparazione.

Roscòn de reyes 4Roscòn de reyes 2Roscòn de reyes 3

recipe image
Nome ricetta
Roscòn de Reyes
Pubblicata il
Votazione
51star1star1star1star1star Based on 2 Review(s)
Share on Google+0Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Pin on Pinterest5

Ricette Correlate:

Kringel estone
Stella con frutta secca e canditi al profumo di cannella
Christmas Cake
Ciambella di frutta secca e canditi

Ricette popolari:

Commenti

  • non ci crederai ma in questi giorni lo avevo adocchiato perchè mio figlio in questi giorni è alle Canarie e quindi… avendo visto questa corona spagnola e sapendo che domani è festa nazionale …
    la tua però è la più bella che ho visto … sembra fantastica.. non amo i canditi ma questa fetta è troppo invitante e non avrei dubbi a … addentarla!
    bravissima Tizi approfitto per rinnovarti gli auguri di questo nuovo anno appena iniziato che sia ricco di dolci e lievitati! ahahha
    smuackkkkkkkkkkkkkkkkkkkkkk

    GD Star Rating
    loading...

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *