Sorpresa di Pasqua

Sorpresa di Pasqua

Ciao a tutti finalmente Venerdi! Settimana pienissima, mille cose da fare, molte volte vorrei che le giornate fossero più lunghe, il tempo purtroppo passa molto velocemente! Finalmente tre giorni di festa. In realtà solo dal lavoro ma dalla mia adorata cucina no, anzi fervono i preparativi. Oggi vi propongo un dolce delizioso da preparare per il giorno di Pasqua. Uno zuccotto a forma di uovo. Bello! Vero! Un dolce ricco e sostanzioso, preparato con dell’ottima ricotta di pecora freschissima, scaglie di cioccolato fondente e arancia candita, il tutto avvolto da un morbidissimo pan di spagna al profumo d’arancia. Lo zuccotto è un dolce classico a forma di cupola, oggi ve lo propongo in una forma e decorazione molto originale. Un dolce molto raffinato, delicato e dai colori tutti primaverili! Porterà tanta allegria sulle vostre tavole! Preparatelo anche voi… vi assicuro che farete un figurone con i vostri ospiti!! Auguro a tutti voi Buona Pasqua e buone feste!

Ingredienti

per il pan di spagna

3 uova

1 tuorlo

40 g di farina 00

40 g di fecola

70 g di zucchero

buccia di un’arancia grattugiata

pizzico di sale

per il ripieno

500 g di ricotta di pecora

200 ml di  panna fresca liquida

buccia grattugiata di 2 arance

50 g di zucchero

50 g di arancia candita

50 g di cioccolato fondente tagliato a scagliette

per la decorazione

marzapane ( 140 g di farina di mandorle, 70 di zucchero a velo, 1 cucchiaio di limoncello, una goccia di colorante verde)

40 g di cioccolato fondente

per la bagna

liquore limoncello q.b.

Preparazione

In una ciotola montate con una frusta elettrica le uova e il tuorlo, lo zucchero e un pizzico di sale, finchè saranno chiari e spumosi (circa 15 min). Incorporate gradualmente la farina setacciata con la fecola, la buccia dell’arancia grattugiata e mescolate delicatamente dal basso verso l’alto. Imburrate e infarinate uno stampo di diametro 22 e versate il composto preparato e cuocete nel forno già caldo a 170° per circa 15-20 min.(fate sempre prova stecchino). Togliete dal forno e fate raffreddare.

Nel frattempo preparate i ripieno, in una ciotola mettete la ricotta setacciata, la panna montata e lo zucchero, mescolate bene sino ad ottenere un composto liscio e omogeneo. Aggiungete la buccia grattugiata delle arance, i canditi e il cioccolato. Mescolate bene il tutto.

Rivestite uno stampo in silicone a forma di uovo di Pasqua (22×16 H8 cm) con le fettine di pan di spagna, bagnate con del limoncello e versate il composto di ricotta, coprite con altre fettine di pan di spagna e bagnate con il limocello. Ponete lo stampo in frigorifero (circa 4 ore).

Nel frattempo preparate il marzapane, unite la farina di mandorle, lo zucchero a velo, il liquore e il colorante. Mescolate e impastate sino ad ottenere un panetto compatto. (se occorre aggiungete un goccio di acqua). Spolverizzate il piano di lavoro con poco zucchero a velo e stendete, con il mattarello, il marzapane. Ricavate delle strisce lunghe, larghe 3cm, per formare il nastro. Trascorso il tempo sformate lo zuccotto su un piatto da portata. Decorate con il marzapane. In un pentolino fate fondere a bagnomaria il cioccolato e con l’aiuto di una siriga per dolci decorate il vostro uovo. Abbellitelo con dei fiori freschi e portatelo in tavola.

Un consiglio in più

La ricotta è preferibile comprarla il giorno prima per farla rassettare affinchè diventi un po’ più soda.

Potete preparare l’uovo il giorno prima, lasciatelo in frigorifero tutta la notte e il giorno dopo sformatelo e decoratelo.

Sorpresa di Pasqua 0

Con questa ricetta partecipo al contest “Sapori di Pasqua & colori di primavera” del Blog Dolcemente Inventando

Tuo voto:
Nome ricetta
Sorpresa di Pasqua
Pubblicata il
5 Basato su 9 Voto(i)
Share on Google+0Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Pin on Pinterest1

Ricette Correlate:

Variegata al cioccolato e caffè
Bavarese cioccolato bianco e lime con fragole e pistacchi
Crostatine di mele al Kamut
Chiffon cake al cocco e ciliegie

Ricette popolari:

Commenti

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *