Tart con panna cotta, fichi e coppa della tradizione

Sapete già del mio amore per i fichi, vero? Oggi li ho abbinati in una tart salata strepitosa! Un guscio di briseè racchiude una deliziosa panna cotta alla robiola, sopra fichi freschi e la coppa della tradizione di Veroni della linea “Gli Affettati Nature” il cui sapore delicato e raffinato ben si sposa con la dolcezza dei fichi. Un contrasto di sapori fantastico che vi sorprenderà ad ogni morso.

Tutta la bontà e la freschezza degli affettati Veroni arriva sulle nostre tavole in una confezione realizzata utilizzando il 75% di plastica in meno rispetto alle tradizionali vaschette Veroni. Un’ottima idea a favore della sostenibilità.

Ingredienti

per la briseè

180 g di farina 0

90 g di burro

circa 70 ml di acqua fredda

un pizzico di sale

per la panna cotta

250 g di panna fresca

60 g di parmigiano grattugiato

100 ml di robiola

5 g di gelatina

sale e pepe

inoltre

100 g di Coppa della Tradizione

fichi q.b.

formaggio spalmabile q.b.

pepe

Preparazione

In una ciotola unite le due farine, un pizzico di sale, il burro a pezzettini e l’acqua poco per volta, impastate sino ad ottenere un composto omogeneo, se occorre aggiungete un altro po’ d’acqua. Formate una palla, avvolgetela nella pellicola e fatela riposare in frigorifero per circa 1 ora.

Stendete la pasta in una sfoglia sottile e rivestite uno stampo rettangolare 11*35 cm. Bucherellate con rebbi di una forchetta.

Cuocete il guscio di pasta briseè in bianco in forno già caldo a 200°C per circa 20 minuti sino a quando sarà ben dorato in superficie. Sfornate e lasciate raffreddare il guscio su una gratella.

Mettete i fogli di gelatina in una ciotola con acqua fredda per ammorbidirla. Mettete in un pentolino la panna e scaldate a fuoco basso senza far bollire. Strizzate bene la colla di pesce e immergetela nella panna, quindi mescolate fin quando non si sarà sciolta completamente. Fate leggermente raffreddare, unite il parmigiano grattugiato, la robiola e aggiustate di sale e pepe. Mescolate e versate all’interno del guscio di briseè. Ponete in frigorifero sino a quando non si rassoderà bene.

Decorate la crostata con fichi freschi, fiocchetti di formaggio spalmabile e roselline di coppa della tradizione.

Vota la ricetta
recipe image
Nome ricetta
Tart con panna cotta, fichi e coppa della tradizione
Autore
Pubblicata il

Ricette in evidenza

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.