Torta di rose alla zucca e yogurt

Un lievitato che amo particolarmente è la “torte di rose”. Questo dolce è formato da girelle di pasta brioche avvolte da una farcia golosa di burro e zucchero che una volte cotte assumono la forma di un bouquet di rose. Era da tempo che non la preparavo, adoro il suo profumo espandersi per tutta la casa durante la cottura. Questa volta però ho fatto una variante all’impasto. Avevo utilizzato la zucca per un’altra preparazione e me ne era avanzata un pò, cosi l’ho frullata con dello yogurt e l’ho unita al resto degli ingredienti… Risultato? Un’impasto sofficissimo che avvolge un goloso e profumato ripieno. Un dolce perfetto per una colazione speciale o una golosa merenda. Davvero irresistibile!

Ingredienti

per l’impasto

250 g di farina 00

250 g di farina manitoba

10 g lievito di birra fresco

5 g di sale

125 di yogurt 

125 g di zucca cotta

2 uova

60 g di burro ammorbidito

100 g di zucchero

per la farcia

100 g di zucchero

100 g di burro ammorbidito

1/2 cucchiaino di cannella

Preparazione

per l’impasto

Frullate con l’aiuto di un mixer la zucca cotta con lo yogurt sino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo.

In una planetaria mettete le farine,  il composto di yogurt e zucca, il lievito di birra, le uova ed iniziate ad impastare con il gancio. Unite poi lo zucchero ed il sale e continuate ad impastare sino ad ottenere un composto omogeneo, unite ora il burro ammorbidito fatto a tocchetti poco per volta e lavorate l’impasto fino a quando sarà liscio e si sarà staccato dalla ciotola richiederà circa 15 minuti. (L’impasto all’inizio sarà morbido, non preoccupatevi. Impastate prima a bassa velocità poi aumentate pian piano la velocità ma fate attenzione a non fare scaldare l’impastatrice, magari spegnete per qualche minuto la macchina e poi continuate. L’impasto si dovrà incordare al gancio. Fate quindi la prova del velo: l’impasto sarà ben incordato quando, se steso e tirato con le dita, formerà un velo trasparente senza rompersi)

Formate ora una palla e mettetela in una ciotola e fate lievitare sino al raddoppio in un luogo lontano da correnti (forno spento con lucina accesa andrà benissimo).

Una volta raddoppiato l’impasto, stendete l’impasto in un rettangolo 28×42 cm, stendete il composto di zucchero, burro e cannella. Arrotolate dal lato lungo. Tagliate il rotolo in 7 pezzi. Imburrate ed infarinate una teglia tonda  da 24 cm, adagiate i rotoli e fate lievitare in forno spento sin quasi il raddoppio. Infornate a 180° C per circa 45 minuti.

Nota

Una volta cotta potete congelarla in sacchetti adatti al freezer. Basterà poi riscaldarla una volta scongelata e ritornerà soffice come appena fatta.

Potete impastare la sera prima diminuendo il lievito di birra di 2-3 g, una volta impastato mettete l’impasto in una ciotola unta di olio, coprite e lasciate a temperatura ambiente per 30 minuti dopo mettere la ciotola in frigorifero (l’impasto vedrete che lieviterà, non preoccupatevi). Al mattino tirate la ciotola dal frigorifero e lasciate l’impasto a temperatura ambiente per circa 1 ora. Procedete poi come da ricetta.

Tutti gli ingredienti devono essere a temperatura ambiente.

recipe image
Nome ricetta
Torta di rose alla zucca e yogurt
Pubblicata il
Share on Google+0Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Pin on Pinterest0

Ricette popolari:

Commenti

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *