Torta di mele, nocciole e avena

Ciao a tutti…eccoci al nuovo anno! l’ iniziativa Re-cake ora Re-cake 2.0 riparte ma con un nuovo staff, ci sono Sara e Silvia delle vecchia edizione e le news entry Carla, Ileana, Claudia e Giulia. Sono molto contenta che abbiano deciso di continuare, trovo questa iniziativa molto stimolante ed è molto bello confrontarsi in un gruppo.

Ogni mese lo staff sceglie un dolce generalmente straniero, ma nella nuova edizione ci saranno anche dolci italiani e torte salate, lo riproducono personalmente e dopo lanciano la sfida a rifare lo stesso dolce con pochissime varianti seguendo un regolamento,  bisogna saper reinterpretare senza snaturare la ricetta. Alla fine del mese lo staff sceglierà la RE-cake 2.0 vincitrice.

Questo mese hanno scelto un dolce di mele. Un classico! Ma devo dire non banale anzi molto originale! Vengono utilizzate farine come quella di riso e di avena, un dolce rustico e molto salutare, senza burro ma olio. Che dire? Un dolce dal gusto molto particolare, morbido e dal profumo inebriante.

Ingredienti

105 g di farina di riso

50 g di farina di nocciole

60 g di farina d’avena

2 cucchiai di crusca di avena o fiocchi di avena , più uno per la copertura

1 bustina di lievito per dolci

1/2 cucchiaino di cannella in polvere

1/4 cucchiaino zenzero

un pizzico  di sale

3 uova

140 g di zucchero di canna

125 ml di latticello

125 ml di olio d’oliva

1 bacca di vaniglia (io ho utilizzato i semi di una bacca di vaniglia)

3 mele (io ho utilizzato le mele rosse Stark Delicius)

25 g di nocciole tritate

Per fare in casa il latticello:

62 gr di latte scremato

62 gr di yogurt magro

un cucchiaino di succo di limone

Preparazione

Per prima cosa si prepara il latticello: in una ciotola mescolate il latte con lo yogurt e il limone, quindi lasciate riposare il tutto per 15 minuti.

In un’altra ciotola mescolate la farina di riso, la farina di nocciole, quella d’avena, la crusca, il cremor tartaro, il bicarbonato, la cannella, lo zenzero ed il sale.

In un’altra ciotola, mescolate insieme le uova, lo zucchero di canna, il latticello, l’olio d’oliva e l’estratto di vaniglia.

Ora unite gli ingredienti liquidi con quelli secchi, e mescolate con cura fino ad ottenere un impasto omogeneo.

Versate quindi l’impasto nella teglia di diametro 26 cm imburrata e infarinata o rivestita di carta forno, disponetevi sopra le fettine di mela tagliate con la buccia e molto sottili, leggermente infarinate, cospargete crusca di avena o fiocchi di avena e nocciole tritate ed infornate.

Cucinate a 180° per circa 40/50 minuti (verificate sempre la cottura utilizzando uno stuzzicadenti che, una volta estratto dal dolce, dovrà risultare asciutto). Lasciate raffreddare la torta nello stampo per 15/20 min.

Un consiglio in più

Per la farina di nocciole e avena potete tritare finemente con un mixer frullatore le nocciole e i fiocchi di avena otterrete così la farina.

La crusca di avena si trova facilmente nei negozi biologici.

 

Tuo voto:
Nome ricetta
Torta di mele, nocciole e avena
Pubblicata il
5 Basato su 8 Voto(i)
Share on Google+0Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Pin on Pinterest1

Ricette Correlate:

Fragolosa al cocco
Clafoutis cachi e cioccolato
Christmas Cake
Laugenbrot

Ricette popolari:

Commenti

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *