Treccia di pane al pomodoro e origano

…ogni settimana sapete che mi piace proporvi un pane differente, quello di oggi è molto semplice, si sa  quando inizia a far caldo si ha sempre meno voglia di preparazioni complesse. Questo è un pane soffice dal sapore tutto mediterraneo perchè al pomodoro, origano e olio extravergine di oliva il “Classico” quello dell’ azienda “I Tre Campanili” buonissimo! In tutte le mie preparazioni, l’ho sempre detto, utilizzo  prodotti di qualità e l’olio d’oliva, da buona pugliese, è uno di quei prodotti a cui ci tengo in modo particolare. Per questa preparazione ho scelto il classico dal gusto fruttato piacevolmente piccante amaro. L’olio conferisce al pane non solo una estrema morbidezza ma anche un profumo inconfondibile che insieme al pomodoro e all’origano si fonde creando un pane dal sapore davvero speciale. Questa volta mi son divertita nel creare un pane intrecciato, la treccia è molto particolare, è a cinque capi. Bello da portare in tavola e buonissimo da assaporare. Immaginate una sera d’estate  in buona compagnia ed un buffet con questa treccia rosso brillante…Vi ho convinti?

Ingredienti

per due trecce

per il poolish

100 g di farina 0

100 ml di acqua 

4 g di lievito di birra fresco

per l’impasto

150 g di farina di manitoba

350 g di farina 0

60 g concentrato di pomodoro

130 ml di acqua

50 ml di olio extravergine di oliva

8 g di sale

1 cucchiaino di origano

inoltre

olio extravergine di oliva 

Preparazione 

per il poolish

In una ciotola versate l’acqua a temperatura ambiente e il lievito di birra, girate molto bene per sciogliere tutto. Aggiungete la farina e mescolate bene fino a creare una sorta di cremina. Coprite con una pellicola, praticate un piccolissimo foro con la punta di un coltello, e lasciate a riposare per circa 6 ore. Il poolish sarà pronto quando noterete al centro un piccolo cedimento e noterete anche che tutte le bollicine che si sono formate in superficie iniziano a scomparire.

per l’impasto

Versate la farina nell’impastatrice aggiungete il poolish e l’acqua ed iniziate ad impastare. Unite ora l’olio, il concentrato di pomodoro e alla fine il sale ed impastate sino ad ottenere un impasto ben incordato. 

Mettete  l’impasto su di un piano di lavoro.  Fate due giri di pieghe a tre a distanza di 20-30 minuti. Formate una palla e mettete in una ciotola unta con dell’olio. Coprite e lasciate lievitare sino al raddoppio.

Dividete l’impasto a metà e ricavate da ciascuna metà 5 pezzature da circa 80 g. 

Formate la prima treccia; dapprima formate i 5 cordoncini, fissateli poi ad una estremità e poneteli a ventaglio. Spostate poi il cordoncino centrale da un lato in modo da avere da un lato due cordoncini e dall’altro tre cordoncini. Iniziate ora dal lato dove avete tre cordoncini ed iniziate ad  incrociare partendo dal cordoncino piu esterno. Continuate ad incrociare prendendo sempre il cordoncino piu esterno ed alternando i lati. (vedi foto). Proseguite formando anche l’altra treccia.  

Spennellate ora la superficie delle due trecce con dell’olio extravergine di oliva. Fate lievitare per altre 30 minuti coperti con un telo. Infornate a 200°C  per 10 minuti e continuate a 190° C sino a doratura.

recipe image
Nome ricetta
Treccia di pane al pomodoro e origano
Pubblicata il
Share on Google+0Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Pin on Pinterest0

Ricette Correlate:

Simit, bagel turchi
Treccia tricolore
Coppia ferrarese
Pain tabatiere

Ricette popolari:

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *