Zuppa di ceci, spinaci e baccalà

Zuppa di ceci, spinaci e baccalà 00

Ciao a tutti… eccomi qui con un’altra zuppa! Questa volta vi propongo una zuppa di ceci con baccalà e spinaci. Un equilibrio di sapori perfetto, tre ingredienti che odoro! Questa zuppa vi conquisterà come ha conquistato me quando l’ho mangiata in un locale tipico a Còrdoba e ne sono rimasta colpita. Mi piace molto il baccalà, qui in Andalusia e un po’ ovunque in tutta la Spagna sanno cucinarlo benissimo. Fa ancora molto freddo…lasciatevi riscaldare anche voi!!

Ingredienti per 4 persone

½ kg di ceci

2 cipollotti

1  spicchio di aglio

½ peperoncino

400 g di spinaci

400 g di baccalà secco

1,5 l circa di acqua

olio extravergine di oliva

sale

Preparazione

Tenete il baccalà a bagno per 3 giorni (cambiando l’acqua spesso). Scolatelo, asciugatelo e tagliatelo a pezzi.

Fate ammollare una sera prima i ceci, scolateli e sciacquateli. In una pentola capiente mettete i ceci, i cipollotti a fettine, il peperoncino e lo spicchio d’aglio a pezzettini e l’acqua e fate cucinare per circa 1 ora. (se occorre aggiungere un altro po’ di acqua)

In una padella mettete un filo d’olio con il peperoncino e fate soffriggere gli spinaci, lavati e fatti scolare, per circa 5 min.

Aggiungete poi ai ceci gli spinaci e i pezzettini di baccalà e fate cucinare per altre 10 min. regolate di sale. Servire con olio extra vergine di oliva e fettine di pane.

Zuppa di ceci, spinaci e baccalà 1Zuppa di ceci, spinaci e baccalà 2Zuppa di ceci, spinaci e baccalà 3

Tuo voto:
Nome ricetta
Zuppa di ceci, spinaci e baccalà
Pubblicata il
5 Basato su 5 Voto(i)
Share on Google+0Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Pin on Pinterest3

Ricette Correlate:

Zuppa rustica
Zuppa di ceci, cavolo nero e salsiccia
Zuppa di piselli alla berlinese

Ricette popolari:

Commenti

  • Buona!!!Devo assolutamente fare questa ricetta, adoro il baccalà e questo mi sembra un modo alternativo di cucinarlo davvero invitante. Grazie Tiziana dei tuoi preziosi consigli 🙂

    GD Star Rating
    loading...

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *