- Deliziosa Virtù - https://www.deliziosavirtu.it -

Cheesecake ai peperoni e olive

Ciao a tutti! Questo mese vi avevo già detto che per la sfida dell’MTChallenge è stato proposto il Cheesecake da Fabio e Anna Luisa del blog Assaggi di viaggio. La mia prima proposta è stata il Cheesecake al cioccolato bianco e fragole  e si poteva proporre sino a tre ricette, di cui una salata. Così ho deciso di preparare anche un Cheesecake salato con peperoni e olive. La base croccante l’ho preparata con dei cracker rendendola ancor più gustosa aggiungendo parmigiano, erbe aromatiche e paprika. Sopra una crema  a base di philadelphia e yogurt, peperoni arrostiti e frullati e infine pezzettini di olive. Un cheesecake salato molto fresco e gustoso, ideale per l’estate, davvero irresistibile! E con questa delizia non mi resta che augurarvi buon fine settimana. 

Ingredienti

per la base

120 di cracker non salati

2 cucchiai di parmigiano grattugiato

½ cucchiaino di paprika dolce

erbe aromatiche fresche q.b. ( maggiorana, timo, rosmarino)

70 g di burro

per la crema

250 g di philadelphia

1 vasetto da 125 g di yogurt bianco non dolcificato

2 peperoni rossi grandi

1 cucchiaio di olio extravergine di oliva

10 olive nere denocciolate

4 g di colla di pesce (2 fogli di colla di pesce Pan degli Angeli)

sale e pepe

per la finitura

erbe aromatiche fresche q.b.

peperoni arrostiti q.b.

3 / 4 olive nere

pepe

Preparazione

per la base

Frullate i cracker e le erbe aromatiche (private degli steli) con l’aiuto di un mixer fino ad ottenere una polvere, sciogliete il burro in un pentolino. Unite il trito di biscotti, il parmigiano e la paprika dolce con il burro sciolto e mescolate bene. Versate il composto in un anello di acciaio di 18 cm posizionando sotto della carta da forno (se non avete l’anello utilizzate uno stampo a cerniera). Compattate bene con il dorso di un cucchiaio, ponete in frigorifero per circa 30 min.

per crema

Per prima cosa arrostite i peperoni; sciacquateli, poneteli in una teglia foderata da carta da forno e infornateli a 200° sin quando non si saranno abbrustoliti, circa 30/40 min. Ponete i peperoni in un sacchetto di plastica per alimenti sin quando non si saranno raffreddati. Una volta raffreddati, spellateli. Ponete in un mixer 200 g di peperoni e un cucchiaio di olio e frullateli sino ad ottenere una crema liscia. Nel frattempo ponete i fogli di gelatina in acqua fredda ad ammollare. In una padella fate riscaldare circa metà della crema di peperoni. Spegnete e aggiungete la gelatina strizzata, mescolate bene e fate leggermente raffreddare. Poi unite la restante crema di peperoni, il philadelphia e lo yogurt, aggiustate di sale e pepe e mescolate bene sin ad ottenere un composto omogeneo.

montaggio 

Prendete la base di cracker dal frigo e versate il composto sulla base alternandolo con qualche pezzettino di oliva. Livellate bene la superficie e fate riposare in frigo per almeno 5/6 ore (io di solito la tengo in freezer tutta la notte cosi poi si sforma meglio). Trascorso il tempo sformate la cheesecake, e decoratela con le erbe aromatiche, olive nere e striscioline di peperoni arrotolati a formare delle piccole roselline.

 

Con questa ricetta partecipo all’MTChallenge n. 57 “I Cheesecake

 

Nome ricetta
Cheesecake ai peperoni e olive
Pubblicata il
0000

Ricette Correlate:

Zuppa di pesce
Pizza al nero di seppia con polipo, pomodorini e scaglie di mandorla
Gnocchi di grano arso ripieni di scamorza affumicata su crema di melanzane e pomodorini confit
Galette Bretonne