- Deliziosa Virtù - https://www.deliziosavirtu.it -

Crostata salata con ricotta, pomodori secchi e cavolfiore viola

Ben ritrovati! Il cavolfiore è un ortaggio invernale che si presta a diverse preparazioni, inoltre ci sono tantissime varietà. Quando ho visto dal fruttivendolo questa varietà viola non ho saputo resistere e l’ho comprato. Ha un colore viola meraviglioso che rimane anche in cottura inoltre è ricco di  tantissime proprietà per il nostro organismo.  Non tutti amano i cavolfiori cosi ho voluto realizzare una ricetta che lo rendesse più gustoso. Una torta salata con una base brisée molto particolare, all’olio d’oliva e con farina di ceci e curcuma. All’interno un ripieno di ricotta reso ancor più gustoso per l’aggiunta di pomodori secchi, il cavolfiore viola messo su e fatto insaporire con capperi, peperoncino e aglio. Un mix di sapori davvero  buonissimo! Provatelo e vedrete che lo amerete anche voi. 

Ingredienti

per la brisèe di farina di ceci all’olio d’oliva

150 g di farina tipo 1

120 g di farina di ceci

90 ml di olio extravergine di oliva

80/90 ml di acqua fredda

⅓ cucchiaino di sale fino

1 cucchiaino di curcuma

per il ripieno

260 g di ricotta

1 uovo

100 g di pecorino fresco

50 g di parmigiano grattugiato

4/5 pomodori secchi

inoltre

cavolfiore viola

capperi sott’aceto

1 peperoncino

1 spicchio di aglio

prezzemolo q.b.

olio extravergine di oliva

sale e pepe

Preparazione

In una ciotola unite le due farine, la curcuma, l’olio, il sale e l’acqua impastate sino ad ottenere un composto liscio e omogeneo. Formate una palla, avvolgetela nella pellicola e fatela riposare in frigorifero per circa 1 ora.

Stendete ora la pasta in una sfoglia sottile e rivestite uno stampo antiaderente tondo a cerniera di 20 cm di diametro. Bucherellate la sfoglia con una forchetta. Con la rimanente pasta realizzate dei decori aiutandovi con un coppa pasta, io ho realizzato delle foglie.

Preparate ora il ripieno; Pulite il cavolfiore e fate bollire le cimette in abbondante acqua salata con un cucchiaio di aceto. Una vota cotti, metteteli in una padella  con un filo di olio extravergine di oliva, l’ aglio fatto a pezzettini, il peperoncino, i capperi e prezzemolo. Fate insaporire il tutto per qualche minuto.

In una ciotola unite, ora,  la ricotta, l’uovo, il pecorino fresco fatto a dadini, il parmigiano grattugiato e Inpomodorinsecchi tagliati a pezzettini. Aggiustate di sale e pepe. Mescolate e versate nel guscio di brisèe. Decorate il bordo con i decori che avete realizzato. 

Cuocete la crostata nel forno già caldo a 200° C per circa 25/30 minuti sino a quando sarà dorata. Sformatela e fatela raffreddare su una gratella. Distribuite ora sulla crostata le cimette di cavolfiore viola fatto insaporire e decorate con foglioline di prezzemolo.

Nome ricetta
Crostata salata con ricotta, pomodori secchi e cavolfiore viola
Pubblicata il
0000