Arancini marchigiani

Gli Arancini marchigiani sono dei dolci tipici di Carnevale della tradizione marchigiana. Sono a forma di girella e profumati all’arancia, da qui il nome. L’impasto viene fatto lievitare poi steso e farcito con dello zucchero e abbondante buccia di arancia grattugiata, poi vieni fatto un rotolo e tagliate le fette che poi vengono fritte in abbondante olio caldo. Una ricetta che volevo proporvi gia l’anno scorso ma non ero riuscita a fare in tempo, quest’anno é stato il primo fritto che ho fatto. Sono rimasta entusiasta!  le girelle grazie alla farcitura di zucchero e arancia nella cottura si caramelizzano creando una crosticina super profumata,  dentro poi sono morbidissime. Provatele conquisteranno anche voi… Meravigliose!! 

Ingredienti

Ricetta tratta dal blog “Passione in cucina” e leggermente modificata

600 g farina 00

250 g zucchero

2 uova

250 ml latte

50 g  burro

10 g lievito di birra fresco

buccia grattugiata di 3 arance non trattate

olio di arachidi q.b. per friggere

Preparazione

Mescolate 200 g di zucchero con la scorza grattugiata delle tre arance. In un pentolino intiepidire leggermente  il latte e scioglietevi il lievito.

In una impastatrice unite la farina e  50 g di zucchero, le uova, il latte mescolato al lievito e il burro morbido.

Impastate tutto fino ad ottenere un composto omogeneo, formate una palla e mettetela in una ciotola unta leggermente di olio coperta con della pellicola in un luogo lontano da correnti d’aria. Fate lievitare sino al raddoppio. Una volta lievitato, dividete l’impasto in due parti e stendete  ciascun impasto in rettangoli da 24×40 cm di circa 3 mm di spessore. Distribuite su ciascun rettangolo il mix di zucchero e scorza di arancia grattugiata che avete messo da parte.  Arrotolate ciascun rettangolo su se stesso dal lato piu lungo, avendo cura di creare un rotolo molto stretto. Tagliate ciascun rotolo a fettine di circa 1 cm, otterrete circa 50 rotolini, lasciate riposare 30 minuti coperti con della pellicola. 

Friggete i rotolini  in olio di arachidi avedo cura di girarli spesso in cottura sino a quando entrambi i lati saranno dorati. Scolateli bene e ponete su di un foglio di carta per fritti.

Un consiglio in più

Vi consiglio di impastare la sera prima e mettere il frigo, al mattino lasciate l’impasto a temperatura ambiente per circa 1 ora e proseguite come da preparazione.

 

recipe image
Nome ricetta
Arancini marchigiani
Pubblicata il
Votazione
21star1stargraygraygray Based on 2 Review(s)
Share on Google+0Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Pin on Pinterest0

Ricette popolari:

Commenti

  • Tizianaaaaaaaaa! Non è che mi piacciono, no-no. Di più!!! Le prossime settimane saranno per me un po’ piene ma spero davvero di riuscire a fare questi arancini marchigiani che non conoscevo. Regione, le Marche, vicina alla mia di origine, Abruzzo. Grazie!
    Ah dimenticavo, le foto sono bellissime. No. Di più :-*

    GD Star Rating
    loading...

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *