Pan brioche al latte condensato e cacao

Buongiorno, oggi vi propongo un pan brioche molto goloso perché nell’impasto oltre al cacao c’è il latte condensato che oltre a rendere la brioche molto morbida le conferisce un sapore più caratteristico. Si avvicina il weekend, pronti a mettere le mani in pasta!

Ingredienti

280 g di farina manitoba

20 g di cacao

60 g di latte condensato

180 ml di latte 

40 g di zucchero 

40 g di burro ammorbidito 

4 g di sale 

7 g di lievito di birra fresco

per lucidare

1 uovo

Preparazione

In una planetaria mettete la farina, il cacao, il latte dove avrete sciolto precedentemente il lievito di birra e il latte condensato ed iniziate ad impastare con il gancio. Unite poi lo zucchero ed il sale e continuate ad impastare sino ad ottenere un composto omogeneo, unite ora, poco per volta, il burro ammorbidito fatto a tocchetti e lavorate l’impasto fino a quando sarà liscio e si sarà staccato dalla ciotola richiederà circa 15/20 minuti. (L’impasto all’inizio sarà morbido, non preoccupatevi. impastate prima a bassa velocità poi aumentate pian piano la velocità ma fate attenzione  a non fare scaldare l’impastatrice, magari spegnete per qualche minuto la macchina e poi continuate. L’impasto si dovrà incordare al gancio. Fate quindi la prova del velo: l’impasto sarà ben incordato quando, se steso e tirato con le dita, formerà un velo trasparente senza rompersi) 

Ora formate una palla, mettete l’impasto in una ciotola unta di olio e fate lievitare sino al raddoppio in un luogo lontano da correnti (forno spento con lucina accesa andrà benissimo). 

Dopo la  lievitazione, mettete l’impasto sulla spianatoia,  sgonfiatelo e dividetelo in otto parti. Formate delle palline pirlandole. Foderate uno stampo a cassetta 20*10*10 con della carta da forno e mettete dentro le palline, staranno strette cercate di non deformarle. Fate lievitare (forno spento con lucina accesa andrà benissimo) sin a quando l’impasto arriverà a circa 2 cm dal bordo. Spennellate le palline con l’uovo sbattuto ed  infornate a 180° C per circa 30-40 minuti, fate la prova stecchino. 

Lasciate raffreddare per circa 15 minuti e sformatelo dallo stampo.

NOTE

Potete impastare la sera prima diminuendo il lievito di birra di 2 g, una volta impastato mettete l’impasto in una ciotola unta di olio, coprite e lasciate a temperatura ambiente per 30 minuti dopo mettere la ciotola in frigorifero (l’impasto vedrete che lieviterà, non preoccupatevi). Al mattino tirate la ciotola dal frigorifero e lasciate l’impasto a temperatura ambiente per circa 1 ora. Procedete poi come da ricetta.

recipe image
Nome ricetta
Pan brioche al latte condensato e cacao
Pubblicata il
Votazione
31star1star1stargraygray Based on 1 Review(s)
Share on Google+0Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Pin on Pinterest0

Ricette popolari:

Commenti

  • Ciao Tiziana! Intanto complimenti perché questo dolce deve essere buonissimo, tant’è che voglio assolutamente provarlo. Però ho bisogno di farti una domanda : all’inizio scrivi “ dove avrete sciolto precedentemente il lievito di birra e il latte condensato ” . Intendi che vanno sciolti sul fuoco o che il lievito deve semplicemente amalgamarsi con il latte condensato? Scusami, probabilmente può sembrare una domanda stupida , ma per una non esperta come me mi ha lasciato il dubbio.

    GD Star Rating
    loading...

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *