Crostata senza cottura con mousse di more e mirtilli e cremoso al cioccolato

Una crostata semplice da realizzare e molto golosa, perfetta per l’estate. La base non necessita di cottura ed molto particolare, è preparata con mandorle, datteri e burro di arachidi, sopra una mousse ai mirtilli e more ed un cremoso al cioccolato. Sopra l’ho decorata con ciuffetti di panna spray Trevalli alta digeribilità, una panna senza lattosio, gustosa adatta a chi ha delle intolleranze e per dare quel tocco in più ai dolci. Ho completato la crostata con mirtilli e more fresche che donano freschezza ed impreziosiscono il dolce rendendolo speciale.

Un dolce perfetto non solo per chi ha l’intolleranza al lattosio, ma è anche un dolce senza glutine, insomma adatto a tutti. Fresco, goloso e leggero con un connubio di sapori che saprà deliziarvi! 

Ingredienti

per la base

150 g di mandorle 

150 g di datteri denocciolati

10 g di cacao

80 g burro di arachidi

per la mousse ai mirtilli e more

300 ml di panna fresca senza lattosio

200 g di purea di mirtilli e more

40 ml di succo di limone

6,5 g di gelatina

30 g di zucchero

per il cremoso al cioccolato fondente

100 ml di panna senza lattosio

50 ml di latte senza lattosio

75 di cioccolato fondente

20 g di zucchero

3 g di gelatina

inoltre

mirtilli e more fresche q.b.

panna spray Trevalli Alta digeribilità

confettura di mirtilli q.b.

Preparazione

Lasciate i datteri a bagno in acqua tiepida per 30 minuti, in modo che si ammorbidiscano.

Mettete in un mixer le mandorle ed iniziate a frullare sino a ridurle in polvere. Unite i datteri scolati e frullate per qualche secondo sino ad ottenere un composto morbido e omogeneo. Unite il cacao e la crema di mandorle e impastate sino a ottenere un composto omogeneo. Versate il composto in una teglia da crostata da 24 cm a fondo removibile precedentemente oleata. Pressate bene sia sul fondo che sui bordi aiutandovi con mani in modo da ottenere una base uniforme. Riponete la teglia in frigorifero per almeno due ore. Nel frattempo preparate la mousse.

Mettete la gelatina in ammollo in acqua fredda per 10 minuti. In un pentolino fate riscaldare 50 ml di panna.  Spegnete ed unite la gelatina ben strizzata. Mescolate finché non si sarà sciolta. Fate intiepidire.

In una ciotola semi montate la panna con lo zucchero, unite poi il succo del limone e la purea di mirtilli e more mescolate delicatamente dal basso verso l’alto. Infine unite la panna dove avete sciolto la gelatina e mescolate bene. 

Distribuire la confettura di mirtilli sulla base della crostata. Versate ora la mousse e fate solidificare.

Nel frattempo preparate il cremoso al cioccolato fondente; In un pentolino unite il latte, lo zucchero e il cioccolato, fate sciogliere. Spegnete ed unite la gelatina ben strizzata e precedentemente ammollata in acqua fredda e mescolate. Fate intiepidire ed unite infine la panna semi montata. Versate il composto nello stampo tourbillion e mettete in freezer. Fate congelate bene.

Sformare il cremoso e adagiatelo sulla mousse ai mirtilli e more. Decorate con ciuffetti di panna montata e frutta fresca.

Vota la ricetta
recipe image
Nome ricetta
Crostata senza cottura con mousse di more e mirtilli e cremoso al cioccolato
Autore
Pubblicata il
Votazione
51star1star1star1star1star Based on 4 Review(s)

Ricette in evidenza

Commenti

  • Ciao Tiziana la purea di more e mirtilli come l’hai ottenuta? Solo frullando e passando al colino la frutta fresca o facendola cuocere? Grazie

    • Ciao Silvia, scusami se ti rispondo ora. Puoi fare in entrambi i modi. Se sono congelati o freschi e troppo acerbi ti consiglio di passarli in padella con un po di zucchero e succo di limone e poi ricavare la polpa passandoli al colino.

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.