Gelato al mascarpone senza gelatiera con lamponi e pistacchi

 … come sapete lo scorso mese ho vinto la sfida di Re-cake 2.0 con il Monkey bread alle spezie ed erbe aromatiche, cosi sono entrata a far parte dello staff per il mese in corso. Ebbene si! sono entrata nel “bunker” con le tre admin Alessandra, Giulia e Alice. Chi segue il gruppo Re-cake sa benissimo di cosa sto parlando… Questo mese abbiamo scelto una ricetta molto fresca e golosissima, dei gelati preparati senza gelatiera al mascarpone ed arricchiti con lamponi freschi e pistacchi. Perfetti per l’estate, sono davvero facilissimi da preparare e buonissimi …non avete scuse! Si avvicina il weekend…allora cosa aspettate? 

Ingredienti

per 18 ciambelline da 6 cm

Ricetta tratta dail blog Half Baked Harvest e riadattata per Re-Cake 2.0

per il gelato al mascarpone senza gelatiera

112 g di mascarpone

155 g di latte condensato

250 ml di panna fresca

i semi di 1 bacca di vaniglia (o 1/2 cucchiaino di estratto)

un pizzico di sale

per la composta di lamponi

125 g di lamponi

50 g di zucchero

2 cucchiaini di succo di limone

per completare

125 g di lamponi

30 g di pistacchi

Preparazione

Preparate la composta mettendo i lamponi in una casseruolina insieme allo zucchero e al succo di limone. Ponetela sul fuoco e cuocete per una decina di minuti, mescolando spesso, finché non avrete ottenuto un composto con la consistenza di una marmellata. Spegnete il fuoco e fate raffreddare completamente.

Preparate il gelato. Mettete nella ciotola della planetaria o in una ciotola capiente il mascarpone e il latte condensato e montateli fino a ottenere una crema liscia e vellutata. Aggiungete anche la panna, la vaniglia e il sale. Montate a neve fermissima.

Aggiungete i lamponi, i pistacchi ( in granella o interi) e mescolate delicatamente, per non smontare il composto.

Aggiungete qualche cucchiaiata della composta di lamponi alla base del gelato e variegatelo mescolandolo con la lama di un coltello, sempre molto delicatamente.

Mettete il gelato negli stampi a forma di ciambelline (o negli stampi che più preferite) e trasferite il tutto in freezer per 4-6 ore o anche più.

Note

Per sformare bene i gelati  gli stampi devono essere in silicone.

Tutte le indicazioni per partecipare potete trovarle nei siti delle admin:

Alessandra: https://lacucinadiziaale.it/

Alice: https://www.sinceramentealice.com/

Giulia: https://peppersmatter.ifood.it/

Il regolamento del gruppo Re-Cake 2.0:
https://www.facebook.com/groups/1532062697054772/

Qui la locandina

recipe image
Nome ricetta
Gelato al mascarpone senza gelatiera con lamponi e pistacchi
Pubblicata il
Votazione
51star1star1star1star1star Based on 1 Review(s)
Share on Google+0Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Pin on Pinterest10

Ricette popolari:

Commenti

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *