Monkey Bread alle erbe e spezie

…quando questo mese ho visto su Recake 2 che avevano proposto il “Monkey bread” non ho saputo resistere… In realtá il “Monkey bread” é un dolce americano, fatto di tante palline di pasta brioches cosparse di zucchero, burro e cannella. La versione scelta dalle admin di Recake 2, invece, é salata. Quello che mi ha colpita maggiormente é che le palline vengono aromatizzate con 8 spezie ed erbe aromatiche diverse. Un pane molto scenografico, perfetto da presentare in tavola ad un pranzo o cena con amici ognuno poi potrà scegliere il gusto che più gli piace, le palline infatti si staccano facilmente una dall’altra. Naturalmente spazio alla fantasia per l’utilizzo delle erbe aromatiche e spezie! Più ne utilizzerete, più bello e buomo sarà. La ricetta originale prevedeva 64 palline io ne ho fatte un po meno perché mi piacevano un po più grosse. Un pane colorato, profumato e molto gustoso… Cosa aspettate? Provatelo!

Ingredienti

Ricetta tratta da Taste.com

600 g farina tipo 1

2 cucchiaini sale

10 g di lievito di birra

1 cucchiaino zucchero

1 uovo grande

250 ml acqua tiepida

80 ml olio extravergine di oliva

100 g burro fuso

2 spicchi di aglio

1 cucchiaio di semi sesamo neri

1 cucchiaio di semi di sesamo bianchi

2 cucchiai di semi papavero

2 cucchiai  di pistacchi salati, tostati e tritati grossolanamente

20 g di parmigiano grattugiato

20 g di mandorle lamelle

2 cucchiai di peperoncino fresco

2 cucchiai erba cipollina tritata finemente

2 cucchiai prezzemolo tritato finemente

Preparazione

Unite la farina, il sale, il lievito e lo zucchero in una ciotola capiente.  Aggiungete l’uovo, l’acqua e l’olio e mescolate.
Rovesciate l’impasto su un piano di lavoro leggermente infarinato e lavorate l’impasto in planetaria con il gancio fino a ottenere un impasto liscio ed elastico.
Ponete l’impasto in una ciotola unta, coprite con pellicola e ponete in frigorifero per tutta la notte.  Al mattino tirate la ciotola dal frigorifero e tenete a temperatura ambiente per circa 1 ora. Preriscaldate il forno a 180° C.
Imburrate uno stampo da bundt cake o da ciambella da 25 cm e con una parte del burro fuso, infarinate lo stampo.
Riprendete l’impasto e sgonfiatelo.  Mettetelo su una superficie leggermente infarinata e dividetelo in 40  pezzi e arrotolateli per farne delle palline. 
Unite in una ciotola il burro fuso restante e l’aglio tritato finemente.
Preparate il prezzemolo tritato, i semi di sesamo, i semi di papavero, i pistacchi salati, il parmigiano, le mandorle, l’erba cipollina e il peperoncino fresco tagliuzzato in ciotole separate.
Spennellate ogni pallina di impasto con il burro all’aglio e passatela nei semi di sesamo. Mettetela quindi nello stampo preparato in precedenza.
Ripetete l’operazione con le palline restanti, alternando prezzemolo, semi di papavero, i pistacchi, il parmigiano, le mandorle, il peperoncino fresco, l’erba cipollina e i semi di sesamo. Fate lievitare sino al raddoppio in un luogo ascitto lontano da correnti. (Il forno spento é perfetto) 
Infornate per 30-40 minuti o finché i panini non saranno dorati e cotti all’interno. Lasciate il pane nello stampo per 5 minuti e fate raffreddare prima di capovolgerlo su una gratella. Servite caldo o a temperatura ambiente.

Nome ricetta
Monkey Bread alle erbe e spezie
Pubblicata il
Votazione
51star1star1star1star1star Based on 1 Review(s)
Share on Google+0Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Pin on Pinterest12

Ricette Correlate:

Treccia con confettura di lampone
No-bake berry cheesecake
Cruffin
Krempita alle ciliegie

Ricette popolari:

Commenti

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *