Biscotto gelato al caffè

Biscotto_gelato_al_caffè_1

Ciao a tutti e ben ritrovati. Trascorso bene le vacanze? Spero di si. Io ho fatto un bellissimo viaggio in Polonia e devo ammettere che mi ha sorpreso tanto… tanto che ci ritornerò. Ora invece si riprende con il lavoro e soprattutto con la mia grande passione: cucinare. Qui da me le giornate sono ancora belle e calde e quando fa caldo ci vuole un bel gelato. Così oggi vi propongo un dolce fresco e goloso. Un biscotto al cioccolato che racchiude un delizioso semifreddo al caffè. Perfetto per queste calde giornate di settembre… buon inizio settimana!

Ingredienti x 15 biscotto gelato al caffè (ricetta tratta dal Libro “Peccati al cioccolato” di Luca Montersino)

per i biscotti

250 g di burro

200 g di zucchero a velo

30 g di cacao amaro in polvere

125 g di uova (circa due medio/grandi)

25 g di tuorli (1 tuorlo)

7,5 g lievito

500 g di farina 00

per il semifreddo al caffè

60 g di caffè espresso

20 g di caffè solubile

480 g di panna montata

290 g di meringa italiana

150 g di crema pasticcera

per 300 g di meringa italiana

165 g di albumi (circa 6 albumi)

55 g di destrosio ( io zucchero semolato)

280 g di zucchero semolato

75 g di acqua

per 200 g di crema pasticcera

100 ml di latte

25 ml di panna (io latte)

38 g di tuorli (circa 2 tuorli)

38 g di zucchero

5 g di amido di riso ( io amido di mais)

5 g di amido di mais

per la finitura

200 g di cioccolato fondente

granella di nocciole q.b.

Preparazione

Per il biscotti: Montate burro e zucchero, quindi aggiungete le uova, i tuorli e per ultimo la farina, il cacao e il lievito. Lasciate riposare l’impasto in frigo per almeno 2 ore. Quindi stendete la pasta dello spessore di 2 millimetri, bucherellate e tagliate 30 rettangoli di misura 10×5 cm. Infornate a 200 ° per circa 10 min. (fate attenzione alla cottura affinchè il biscotto possa rimanere morbido e fragrante)

Per la crema pasticcera: Montate i tuorli con lo zucchero, aggiungete l’amido di mais. Nel frattempo mettete a bollire il latte. Raggiunto il bollore, unite al latte le uova montate. Fate cuocere, mescolando con una frusta, sino a quando la crema non avrà raggiunto una consistenza densa. Fate raffreddare velocemente la crema in un bagnomaria di acqua e ghiaccio, oppure in freezer, dopo averla ricoperta con una pellicola.

Per la meringa italiana: Mettete in un pentolino acqua e zucchero e portate a ‘cottura’ (a circa 121°, l’alta temperatura dello sciroppo pastorizzerà gli albumi). A parte, montate in una planetaria gli albumi con il destrosio ( io zucchero). Quando lo zucchero sarà cotto, versatelo a filo nella planetaria, senza fermarla, e fate montare il composto fino a raffreddamento. La meringa è perfettamente riuscita quando sollevando le fruste si forma il classico “becco”.

Per il semifreddo al caffè: Sciogliete caffè solubile nel caffè espresso bollente. Fate raffreddare unite la crema pasticcera, la meringa italiana ed infine alleggerite con la panna montata mescolando con delicatezza dal basso verso l’alto. Versate in uno stampo 27×32 rettangolare livellate e ponete nel freezer per almeno 4 ore.

Montaggio: Tagliate il semifreddo in rettangoli della misura 10×5, mettete il biscotto sopra e sotto e riponete il tutto in freezer.

Sciogliete a bagnomaria il cioccolato fatelo leggermente raffreddare ed immergete una metà del biscotto, cospargete con granella di nocciola e riponete subito in freezer.

Un consiglio in più

Il biscotto gelato al caffè è composto da diverse preparazioni, un consiglio è quello di anticipare al giorno prima due delle preparazioni quali i biscotti e la crema pasticcera.

Il semifreddo al caffè vi consiglio di tenerlo in freezer almeno per un giorno interno affinchè si possa solidificare bene per poterlo meglio tagliare in rettangoli 10×5.

La teglia rettangolare dove versare il semifreddo vi consiglio di non farla proprio precisa 25×30 (per i 15 biscotti 10×5) ma come ho fatto io di almeno 27×32 in questo mondo quando andrete a tagliare i vari rettangoli potete rifilare meglio i bordi per averli il più possibile precisi.

I biscotti gelato vanno conservati in freezer in sacchetti gelo e al momento di consumarli non vanno scongelati, possono essere mangiati a temperatura del freezer in quanto si mantengono morbidi.

Biscotto_gelato_al_caffè_2

Biscotto_gelato_al_caffè_3

recipe image
Nome ricetta
Biscotto gelato al caffè
Pubblicata il
Votazione
3.51star1star1star1stargray Based on 3 Review(s)
Share on Google+0Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Pin on Pinterest10

Ricette Correlate:

Crostata al caffè e cioccolato bianco
Tartellette alla crema di mango e aspic di frutta
Torta al caffè e nocciole
Cassata siciliana moderna

Ricette popolari:

Commenti

  • Bentornata!!! Tizy che viaggio meraviglioso hai fatto. Non oso immaginare quanto sia stato bello. Ci si arrichisce sempre nei viaggi. Anche da me, fa ancora caldissimo ed il tuo gelato sarebbe perfetto. Io poi. Sono dipendente dal caffè 😉
    Ti abbraccio e ti auguro di cuore una felice settimana.

    GD Star Rating
    loading...
  • Bentornata cara! Vedo che le ferie non ti hanno fatto abbandonare le buone vecchie abitudini, come preparare dei dolci originali e sempre perfetti nella forma. Questi biscotti gelato sono davvero strepitosi! Un bacio, a presto!

    GD Star Rating
    loading...
  • Ecco.. io ne ho ancora voglia di gelati.. di semifreddi e di tutto ciò che è estivo.. non mi rassegno all’arrivo dell’autunno.. I tuoi biscotti gelati al caffè sono pazzeschi!!! smack

    GD Star Rating
    loading...

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *