Cartoccio siciliano

I cartocci siciliani sono dolci tipici palermitani. Sono dolci fritti, assomigliano nella forma ai cannoli, infatti anche loro sono avvolti sui cannelli. Questi però non sono croccanti come i classici cannoli ma sono morbidi perché sono di pasta brioche. Vengono fritti e farciti con una crema di ricotta rigorosamente di pecora e arricchita con gocce di cioccolato poi passati nello zucchero semolato. La ricetta originale prevede lo strutto, io invece l’ho sostituito con il burro. Sono super super golosi e morbidissimi… Vedrete vi innamorerete!! 

Ingredienti

Ricetta tratta da “Mondo Palermo” e leggermente modificata

per cartocci

500 g farina manitoba 

50 g di burro 

10 g lievito di birra

1 uovo

250 ml di latte 

50 grammi di zucchero 

1 bacca di vaniglia

olio di semi di arachidi per friggere q.b.

per la crema di ricotta

600 g di ricotta di pecora

60 g di zucchero

gocce di cioccokato q.b. 

inoltre 

zucchero semolato per la guarnizione finale

Preparazione

Per prima cosa preparate la crema di ricotta. In una ciotola ponete la ricotta, setacciata e lasciata scolare per elimibare l’acqua, unite lo zucchero e mescolate bene sino ad ottenete un composto cremoso. Coprite con della pellicola e mettete in frigorifero. Al momento di farcire i cartocci aggiungete le gocce di cioccolato.

Mettete nella ciotola di una planetaria la farina setacciata e il burro a temperatura ambiente e i semi di una bacca di vaniglia. Iniziate ad impastare quindi aggiungete il lievito sminuzzato, lo zucchero, il latte tiepido, da aggiungere poco per volta e continuare ad impastare. Unite ora  un pizzico di sale e continuare ad impastare fin quando non otterrete  un composto omogeneo. A questo punto aggiungere l’uovo battuto ed impastate sino a quando non si sará incorporato. Ungete una ciotoa e ponete l’impasto a lievitare in un luogo tiepido sino al radoppio.
Quando la pasta sarà ben lievitata,  dividete l’impasto in pezzi da circa 70 g otterrete 13 pezzi. Ungetevi le mani con l’olio e maneggiarli in modo da formare dei bastoncini lunghi 30 cm. Arrotolate i bastoncini sui cannelli d’alluminio imburrati e infarinati,  sovrapponendo le estremitá in modo da fissare bene la pasta, dovrete fate tre giri. Quando arrotolate fate attenzione a non tirate l’impasto ma arrotolate delucatamente lasciando un po di spazio fra una parte e l’altra perché poi in lievitazione si unirá. Non appena i cartocci saranno tutti avvolti nelle canne, rimetterli a lievitare, su di una teglia ricoperta da carta da forno e leggermente  oliata,  per circa 1 ora. 

Immergete  con delicatezza i cartocci, con tutta la canna, in abbondante olio e, quando saranno ben dorati riporli su carta assorbente e lasciateli raffreddare. Togliete le canne, riempirli con la crema di ricotta ed infine passarli sullo zucchero.

recipe image
Nome ricetta
Cartoccio siciliano
Pubblicata il
Share on Google+0Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Pin on Pinterest0

Ricette popolari:

Commenti

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *