Gnocchi di ceci con carciofi e cozze

Ben ritrovati! Nel corso di questi anni vi ho proposto diverse varianti di gnocchi dai classici di patate a quelli di ricotta, di barbabietola, di zucchine, di grano arso, al nero di seppia… Oggi un’altra variante,  gnocchi di ceci preparati non con la farina di ceci bensì con i ceci secchi che vengono fatti lessare e frullati. Sono proteici e molto gustosi, senza uova quindi adatti anche agli intolleranti alle uova. Sono molto sostanziosi quindi é preferibile optare per un condimento leggero come verdure, pesce o una semplice salsa di pomodoro. Amando molto i carciofi non appena li ho visti dal fruttivendolo non ho esistato nel comprali ed ho preparato un condimento leggero e saporito, con carciofi e cozze. Un primo piatto con un mix di sapori meraviglioso…un profumino! 

Ingredienti per 4 persone

per gli gnocchi di ceci

500 g di ceci secchi

200 g di farina 0

per il condimento

6 carciofi

800 g di cozze

1 spicchio di aglio

1/2 bicchiere di vino bianco

prezzemolo q.b.

olio extravergine di oliva q.b.

sale e pepe

Preparazione

per gli gnocchi di ceci

Per prima cosa ammollate la sera prima i ceci, scolateli, sciacquateli e metteteli in una pentola. Lessateli in abbondante acqua fino a quando non saranno belli morbidi, salate a fine cottura. Scolateli e riduceteli in crema aiutandovi con un frullatore o un mixer ad immersione. 

In una ciotola unite i ceci frullati e la farina.  Impastate sino ad ottenere un composto morbido e omogeneo, ponete l’impasto su di una spianatoia leggermente infarinata. Formate dei bastoncini del diametro di 1 cm e tagliateli a pezzetti di circa 2 cm (se occorre infarinate nuovamente). Fate bollire gli gnocchi di ceci in abbondante acqua salata e non appena verranno a galla scolateli e poneteli in una ciotola con dell’ olio per non farli attaccare.

per il condimento

Per prima cosa pulite i carciofi, eliminate le foglie esterne più dure, spuntateli e privateli dei gambi. Tagliateli a metà, togliete il fieno interno e tagliateli a fettine. Metteteli a bagno in acqua e limone per non farli annerire. In una padella ponete dell’olio, l’aglio fatto a pezzettini, unite le fettine di carciofi ben sgocciolate, aggiustate di sale e pepe, fate rosolare qualche minuto poi sfumate con il vino bianco. Mettete il coperchio e cuocete a fuoco basso. Se necessario aggiungete un mezzo bicchiere di acqua, controllate la cottura e togliete dal fuoco.

Nel frattempo lavate e pulite le cozze e ponetele in una padella con un filo di olio. Fate cucinare sino a quando si apriranno. Fate raffreddare ed eliminate i gusci. Filtrate il liquido fuoriuscito dalle cozze e tenetelo da parte. Ponete le cozze nella padelle insieme ai carciofi con due cucchiai di liquido fuoriuscito dalle cozze. 

Unite ora gli gnocchi e fate insaporire il tutto, servite con una spolverizzata di prezzemole tritato. 

recipe image
Nome ricetta
Gnocchi di ceci con carciofi e cozze
Pubblicata il
Votazione
51star1star1star1star1star Based on 1 Review(s)
Share on Google+0Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Pin on Pinterest0

Ricette popolari:

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *