Colac, il pane rumeno delle feste

Il “Colac” è un pane intrecciato di origine rumena servito durante le festività e le occasioni speciali. Quando l’ho visto sul gruppo Re-cake 2.0 mi sono innamorata subito e visto che si avvicina la Santa Pasqua, ho pensato che sarebbe stato perfetto proporvelo. Un bellissimo pane che sulla tavola di Pasqua non può mancare! Giusto? Un pane semplicissimo con una mollica fitta e sofficissima e una bella crosta lucida. E’ un pane molto saporito perché nell’impasto c’è l’olio d’oliva. Non lasciatevi intimidire dalla treccia a 5 capi perché è molto semplice… Quindi mani in pasta?

Ingredienti

Ricetta di Irina Georgescu tradotta e riadattata per Re-cake 2.0

300 g di farina manitoba 

200 g di farina 0

10 g di sale 

10 g di lievito di birra fresco

250 ml di acqua tiepida

80 ml di olio extravergine di oliva

per lucidare

un uovo con un goccio di latte

Preparazione

Mettete le farine nella ciotola della planetaria ed unite l’acqua dove avrete sciolto precedentemente il lievito. Iniziate ad impastare, unite ora l’ olio a filo e il sale ed impastate per una decina di minuti sino a quando sarà ben incordato. Rovesciate l’impasto sul piano di lavoro, pirlatelo e mettetelo in una ciotola leggermente unta di olio. Coprite e fate lievitare per un paio d’ore o fino al raddoppio.

Rovesciate l’impasto su un piano di lavoro e dividetelo in 6 parti. Con 5 dei 6 pezzi di impasto formate dei filoni lunghi 50-55 cm. Vi consiglio di coprire con un canovaccio le palline di pasta rimaste, mentre formate i filoncini.

Unite le estremità dei filoni da un lato. Prendete il primo filone a sinistra e portatelo al centro, tra i quattro filoni rimasti. Ora prendete il quinto filone sulla destra e portatelo al centro. Ripetete portando sempre il filone esterno verso il centro. Non stringete troppo altrimenti l’impasto non avrà spazio per lievitare e cercate di ottenere un intreccio il più possibile regolare.

Rifilate la parte superiore, dove avete unito i capi della treccia, quindi unite le due estremità fino a formare un cerchio (al centro potete mettere un coppa pasta in metallo, che poi lascerete in cottura per ottenere un bel buco).

Prendete l’ultima pallina di impasto, dividetelo a metà e formate due cordoni da 65-70 cm.

Sovrapponetele a X, quindi intrecciateli. Mettete questo cordoncino intrecciato attorno alla treccia di pane.

Coprite e fate lievitare per 45 minuti in un luogo tiepido.

Preriscaldate il forno a 200°C. Spennellate il pane con l’uovo e il latte quindi ponete in forno per 30-35 minuti, coprendo con un foglio di alluminio.

 
 
 
recipe image
Nome ricetta
Colac, il pane rumeno delle feste
Pubblicata il
Share on Google+0Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Pin on Pinterest0

Ricette popolari:

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *