Hot cross buns

Hot cross buns 4

Ciao a tutti, ormai ci siamo Pasqua è alle porte, nei periodi di festa mi piace preparare sempre qualcosa di speciale e cosi quest’anno vi propongo dei morbidissimi e profumatissimi panini dolci gli “Hot cross Buns”.  Questi panini di origine anglosassone  vengono preparati proprio durante le festività pasquali e tradizionalmente consumati il Venerdì santo, sono molto soffici  e profumati per la presenza delle spezie quali la cannella e lo zenzero e per la buccia grattugiata dell’arancia, l’impasto poi è arricchito con uvetta e frutta candita. La particolarità degli Hot cross buns è la croce presente sui panini fatta con acqua e farina miscelati tra loro a formare un pastello.  La croce sta a rappresentare proprio la Crocifissione di Gesù. Oggi, nonostante questi panini siano legati alla tradizione Pasquale, si possono trovare tutto l’anno. Sono davvero deliziosi… provateli! Vi auguro un buon fine settimana e soprattutto Buone Palme!

Ingredienti

per il lievitino

100 g di farina manitoba

20 g di lievito di birra

10 g di zucchero

100 ml di acqua

per gli hot cross bunts

400 g di farina manitoba

2 uova

80 g di zucchero

60 g di burro

100 ml di acqua

120 g di uvetta

80 g di arancia candita

buccia grattugiata di un’ arancia

cannella q.b.

zenzero q.b.

un pizzico di sale

per il pastello

60 g di farina 00

50 ml di acqua

Preparazione

Per prima cosa preparate i lievitino: in una ciotola versate l’acqua tiepida, lo zucchero e  il lievito di birra, mescolate sino a farlo sciogliere. Nella planetaria versate la farina  e aggiungete l’acqua dove avrete sciolto il lievito e impastate sino ad ottenere un impasto liscio  e morbido.  Ponete l’impasto in una ciotola coperta da pellicola e fatelo lievitare in un luogo asciutto lontano da correnti sino al raddoppio.

Una volta lievitato, ponetelo nella planetaria unite l’acqua, lo zucchero,  le uova  e 1/3 della farina iniziate ad impastare poi unite la restante farina poco per volta, la cannella, lo zenzero e un pizzico di sale. Impastate  sin quando l’impasto  non si arrotolerà al  gancio. Quando l’impasto sarà liscio e omogeneo unite il  burro ammorbidito poco per volta  aspettando che si amalgami al composto prima di aggiungere l’altro. Unite l’uvetta rinvenuta in acqua e asciugata, l’arancia candita e la buccia grattugiata dell’arancia ed impastate sino a distribuirli uniformemente. Coprite con della pellicola e lasciate lievitare in un luogo tiepido  sino al raddoppio, Una volta lievitato ponete l’impasto su un tavolo leggermente unto di burro  e dividete l’impasto in 12 porzioni uguali e con le mani unte di burro formate le 12 palline. Disponeteli su una teglia unta con del burro distanziati circa un centimetro l’uno dall’altro. Fate lievitare in un  luogo fuori da correnti di aria sino al raddoppio..

Nel frattempo preparate il pastello; mescolate la farina con l’acqua sino ad ottenere un composto omogeneo. Ponetelo in un sac a pochè e formate delle croci sui panini. Cucinate in forno già caldo a 180° per circa 30 min sino a doratura.Step Hot cross buns

Per dare lucentezza agli hot cross buns, preparate in un pentolino uno sciroppo composto da 5 cucchiai di acqua e 4 di zucchero, dopo averlo fatto bollire per sciogliere lo zucchero spennellate gli hot cross bunts appena sfornati.

Un consiglio in più…

Vi consiglio di impastare la sera prima e mettere la ciotola coperta da pellicola in frigo, al mattino lasciate l’impasto a temperatura ambiente per circa 1 ora, poi formate i panetti e proseguite nella preparazione.

Hot cross buns 0Hot cross buns 2Hot cross buns 1

recipe image
Nome ricetta
Hot cross buns
Pubblicata il
Share on Google+0Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Pin on Pinterest4

Ricette Correlate:

Kringel estone
Maritozzi
Pan brioche zucca e cioccolato
Roscòn de Reyes

Ricette popolari:

Commenti

  • bellissimi da vedere e sicuramente buonissimi da mangiare questi panini! sembrano super soffici e con i canditi e le spezie devono avere un profumo fantastico! complimenti e buon fine settimana a te 🙂

    GD Star Rating
    loading...

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *