Povitica bread

Ben ritrovati, oggi voglio parlavi di una azienda meravigliosa il Molino Dallagiovanna. Il Molino produce farine dal 1832, seleziona, macina e unisce i migliori cereali. In autunno ha lanciato il nuovo formato da 1 kg della linea “LEDIVINE”, queste nascono dalla selezione dei migliori grani italiani, lavati e macinati lentamente e a freddo, il chicco non viene surriscaldato quindi si ottengono farine eccellenti.

In occasione di questo lancio il molino Dallagiovanna ha creato la “Capsule Collection LeDivine”, una confezione ad edizione limitata che contiene tre farine di grano tenero 00 i cui nomi si ispirano alla dive del nostro cinema:

  • Sofia (W 180) è ideale per brevi lievitazioni quindi per crackers, pasta frolla, pan di spagna, plum cake e bignè;
  • Monica (W 300) eccelle nella media lievitazione per ottenere il massimo della fragranza dal pane, dalla pizza, alla pasta sfoglia e alle veneziane;
  • Anna (W 380) è una farina per prodotti a lunga lievitazione, è perfetta per biga e Lievito Madre, pizze e focacce, panettoni e colombe, brioche e croissant.

La Capsula Collection leDivine è stata protagonista anche dell’evento digitale con Daniele Persegani che in diretta facebook ha realizzato due ricette. Durante la diretta anch’io sono intervenuta insieme ad altre otto foodblogger, ognuna di noi ha presentato le ricette natalizie preparate proprio con queste farine. Se vi siete persi la diretta vi lascio qui il link “Evento facebook“.

In particolare a me è stata affidata la farina “ANNA” con cui ho realizzato la “Povitica”. Questo è il pane dolce tradizionale sloveno diffuso anche in Croazia e Ungheria. Si prepara proprio durante le festività, il suo nome deriva dalla parola slovena poviti, che significa “avvolgere in”. Infatti l’impasto una volta steso e farcito con un ripieno goloso di noci e cacao viene arrotolato e messo nello stampo a formare una “S”. Le ricette di famiglia ed i segreti su come arrotolare il pane così sottile vengono tramandati da generazioni di famiglie. Il dolce è sofficissimo, molto profumato e ricco di sapore. Inoltre è molto scenografico, perfetto da portare in tavola per stupire i vostri ospiti durante le festività natalizie e non solo.

La mia ricetta e le altre ricette preparate dalle altre foodblogger sono state raccolte in un’area dedicata all’interno del sito di Molino Dallagiovanna, “Speciale le Divine

Nella sezione e-shop all’indirizzo shopdallagiovanna.it è possibile acquistare lo speciale box. Vi lascio qui il link per acquistarle “CAPSULE DIVINE“, con il mio codice sconto “ledivinextiziana” potrete ottenere uno sconto del 10% valido sino al 6/12/2020.

Ingredienti

per la pasta

300 g di farina 00  LeDivine – Anna 

30 g di burro fuso

70 g di zucchero semolato

140 ml  di latte

1 uovo

8 g di lievito di birra fresco

½ baccello di vaniglia

un pizzico di sale

per il ripieno

60 g di burro

60 ml di latte intero

280 g di gherigli di  noci

½ baccello di vaniglia

100 g di zucchero semolato

15 g  di cacao in polvere

1 uovo

¼ di cucchiaino di cannella

inoltre

burro fuso q.b.

zucchero a velo q.b.

Preparazione

Per il ripieno

  1. Mettete il burro e il latte in una casseruola e scaldate a fuoco basso fino a quando il burro si sarà sciolto. Spegnete e fate raffreddare.
  2. Mettete le noci, i semi di vaniglia, lo zucchero, il cacao in polvere e la cannella nella ciotola di un robot da cucina e frullate fino a ottenere una polvere sabbiosa. Aggiungete l’uovo, il latte e il burro e frullate sino ad ottenere un composto omogeneo. Mettete da parte.

Per l’impasto

  1. In una ciotola fate sciogliere il lievito di birra nel latte fatto leggermente intiepidire. Mettete la farina nella ciotola di una planetaria dotata di gancio per impastare. Versate a filo il latte, unite l’uovo, i semi di una bacca di vaniglia ed iniziate ad impastare. Unite ora lo zucchero, il burro fuso ed infine il sale continuate ad impastare sino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo.
  2. Mettete l’impasto in una ciotola leggermente unta, coprite con della pellicola e lasciate lievitare per 1 ora. Trasferite la ciotola in frigorifero e lasciate per tutta la notte dalle 8-12 ore.
  3. La mattina seguente tirate dal frigorifero l’impasto e tenetelo a temperatura ambiente per circa un’ora.
  4. Sgonfiate l’impasto ed infarinate un piano di lavoro. Stendete l’impasto aiutandovi con un matterello sino a formare un rettangolo di circa 50 *40 cm, l’impasto deve essere steso molto sottile, fate attenzione a non strapparlo.
  5. Spennellate la superficie con un po’ di burro fuso e distribuite il composto di noci e cacao preparato precedentemente distribuendolo uniformemente.
  6. Arrotolate delicatamente l’impasto partendo dal bordo più lungo.
  7. Imburrate ed infarinate uno stampo da plumcake. Piegate il rotolo cercando di formare una S.
  8. Lasciatelo lievitare sino al raddoppio lontano da correnti. Spennellatelo con del burro fuso.
  9. Preriscaldate il forno a 180°C ed infornate per 15 minuti, poi abbassate la temperatura a 150° e continuare la cottura per ulteriori 45 minuti circa o fino a doratura.
  10. Sfornate e lasciate raffreddare nello stampo per 30 minuti poi fatelo raffreddare su una gratella.
  11. Spolverizzate con dello zucchero a velo

recipe image
Nome ricetta
Capsule Collection LeDivine
Pubblicata il
Share on Google+0Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Pin on Pinterest0

Ricette popolari:

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *