Tagliatelle paglia e fieno con zucca, olive, pomodori secchi e crema di pecorino

Oggi è il World Pasta Day e quale modo migliore per festeggiarlo se non preparando un buon piatto di pasta? 

Per questo evento ho scelto le tagliatelle paglia e fieno di Despar Centro Sud. Sapete ormai che adoro le tagliatelle, poi queste bicolore sono anche molto scenografiche da portare in tavola!

Le ho condite con della zucca a cubetti profumata al rosmarino, pomodoro secco, olive e scaglie di mandorla, poi le ho servite con una crema al pecorino. Un primo piatto molto gustoso!

Ingredienti

per 4 persone

250 g di tagliatelle all’uovo paglia e fieno 

500 g di zucca 

50 g di olive nere

5 pomodori secchi 

rosmarino fresco q.b.

olio extravergine di oliva 

sale e pepe

mandorle a lamelle q.b.

per la crema di pecorino

140 ml di panna fresca

70 ml di latte 

150 g di pecorino grattugiato

Preparazione 

Pulite la zucca eliminando la buccia e i filamenti, tagliate la polpa a dadini. In una padella mettete un filo di olio extravergine di oliva e lasciate soffriggere uno spicchio di aglio con del rosmarino fresco. Unite ora la zucca a dadini, abbassate la fiamma e lasciate cucinare con un coperchio sino a quando la zucca non sarà cotta, se occorre unite un mezzo bicchiere di acqua. Regolate di sale. Una volta cotta, unite le olive e i pomodori secchi fatti a pezzettini. Mescolate e lasciate insaporire il tutto per qualche minuto.

Preparate ora la crema di pecorino; in un pentolino mettete il latte, la panna e il pecorino grattugiato e fate fondere a fuoco basso meglio a bagnomaria. 

Cuocete le tagliatelle in abbondante acqua salata, poi scolatele e fatele mantecare nella padella con il condimento. In un’altra padella fate tostare le mandorle a lamelle. Disponete al centro del piatto la crema di pecorino e sopra le tagliatelle mantecate. Infine cospargete con le scaglie di mandorla e una macinata di pepe. 

recipe image
Nome ricetta
Tagliatelle paglia e fieno con zucca, olive, pomodori secchi e crema di pecorino
Pubblicata il
Share on Google+0Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Pin on Pinterest0

Ricette popolari:

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *