Torta variegata al cacao e zucca

Ciao a tutti e ben ritrovati! La zucca… Nuovamente protagonista di un’altra ricetta questa volta dolce.  Visto il successo del “Pan brioches zucca e cioccolato” fatto l’anno scorso e che avete rifatto davvero in tantissimi, oggi vi propongo  un dolce facilissimo e buonissimo. Una torta variegata al cacao e zucca,  profumata all’arancia. La morbidezza estrema dovuta proprio alla zucca e poi il sapore del cacao con il profumo dell’arancia rendono questo dolce una vera bontà… Dovete assolutamente provarlo perché vi conquisterà al primo morso. Buon weekend!

Ingredienti

180 g farina 00

40 g di fecola

180 g di zucca cotta e ridotta in purea

3 uova

130 ml di olio i semi

180 g di zucchero semolato

15 g di cacao

20 ml di latte

buccia grattugiata di 1 arancia bio 

12 g di lievito per dolci

Preparazione

In una ciotola unite lo zucchero e i tuorli e montate con una frusta elettrica (o in una planetaria) sino ad ottenere un composto chiaro e gonfio. Unite la purea di zucca e l’olio di semi, mescolate. Aggiungete la farina setacciata con la fecola, il lievito e la buccia grattugiata dell’arancia e mescolate. Montate a neve ben ferma gli albumi e incorporateli al composto delicatamente aiutandovi con una spatola con movimenti dal basso verso alto. Prendete ora una ciotola pulita e versate 1/3 del composto, unite il cacao setacciato e il latte e mescolate sino ad ottenere il composto omogeneo. Imburrate e infarinate una teglia a cerniera da 22 cm e alternate i due composti mescolando delicatamente  con una forchetta per ottenere uno effetto variegato. Infornte a 180 °C per 40 min. (fate sempre la prova stecchino).

Tuo voto:
Nome ricetta
Torta variegata al cacao e zucca
Pubblicata il
no rating Basato su 0 Voto(i)
Share on Google+0Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Pin on Pinterest7

Ricette Correlate:

Tagliatelle di castagne con salsiccia, zucca e pinoli
Riso Venere con scampi al rosmarino e crema di zucca
Pan brioches zucca e cioccolato
Cupcakes zucca e caramello

Ricette popolari:

Commenti

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *