Blondies alle mele e caramello salato

I blondies sono la versione chiara dei famosissimi brownies. Sono serviti a quadrotti e sono altrettanto golosi pur non contenendo cioccolato o cacao. Hanno un colore brunito per la presenza dello zucchero di canna e possono essere arricchiti con frutta secca come le noci, le nocciole, le mandorle oppure con gocce di cioccolato o frutti rossi e tanto altro… Era da tempo che volevo prepararli cosi; quando ho visto la versione alle mele proposta questo mese da Re-cake non ho resistito e mi son messa subito al lavoro. Sono soffici quadrotti arricchiti da pezzettini di mela e noci e profumano di cannella. Insomma un bel mix per dare il benvenuto all’autunno e siccome siamo golosi e non ci facciamo mancare nulla, se volete potete servirli con un golosissimo caramello salato che con il suo gusto intenso ben si abbina a questi blondies rendendoli ancor più irresistibili! 

Stampo quadrato 20×20 cm

per i blondies 

125 g di mele sbucciate e tagliate a cubetti (circa una mela media)

1 cucchiaio di miele

un pizzico di cannella

115 g di burro

140 g di farina 00

1 cucchiaino di lievito in polvere

un pizzico di sale

¼   cucchiaino di cannella

un pizzico di noce moscata

90 g di zucchero di canna

1 uovo grande

1/2 bacca di vaniglia

65 g di noci spezzettate grossolanamente

per il caramello salato

100 g di zucchero

40 g di burro a temperatura ambiente

1/2 cucchiaino scarso di sale

80 ml di panna fresca a temperatura ambiente

Preparazione 

per il caramello salato

Mettete lo zucchero in una piccola casseruola a fondo spesso e dai bordi alti, ponetela su fiamma bassa e fatelo sciogliere senza mescolare. Lasciate sul fuoco fino a quando lo zucchero si sarà liquefatto e diventato color nocciola. Fate scaldare in un altro pentolino la panna. Versate ora la panna a filo mescolando contemporaneamente sino a quando non otterrete un composto liscio e omogeneo. Togliete dal fuoco ed unite il sale e il burro, mescolate. Fate raffreddare, mettete in un vasetto di vetro e conservate in frigorifero.

per i blondies

Tagliate il burro a pezzi e mettetelo in una padella. Fondetelo su fiamma media, mescolando spesso. Dopo 5-8 minuti, il burro inizierà a scurirsi leggermente. Quando avrà assunto un bel color nocciola, rimuovetelo dal fuoco e versatelo in una ciotola resistente al calore e fatelo raffreddare.Rimettete la padella sul fuoco e aggiungete le mele, il miele e la cannella. Cuocete su fuoco medio, mescolando, finché le mele non si saranno leggermente ammorbidite. Ci vorranno 3-5 minuti. Spegnete il fuoco e mettete da parte.

Preriscaldate il forno a 180 gradi. Rivestite la base e le pareti dello stampo con della carta forno. In una ciotola unite la farina, il lievito, il sale e la noce moscata. Mescolate.

In un’altra ciotola mescolate il burro nocciola, lo zucchero, l’uovo e i semi della vaniglia. Versate gli ingredienti umidi su quelli secchi, aggiungete le noci e mescolate fino ad amalgamare il tutto. Unite anche le mele. Otterrete un impasto denso.

Versate l’impasto nella teglia e cuocete per circa 35 minuti o finché la superficie non sarà leggermente dorata e, inserendo uno stecchino, ne uscirà abbastanza pulito (non lo sarà mai completamente, visto che ci sono le mele).

Sfornate e lasciate raffreddare i blondies in teglia. Tagliate a quadrotti e  completate con il caramello salato e, se volete, qualche altra noce.

 
 
recipe image
Nome ricetta
Blondies alle mele e caramello salato.
Pubblicata il
Share on Google+0Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Pin on Pinterest0

Ricette Correlate:

Treccia con confettura di lampone
Chocolate beetroot cake
Laugenbrot
Bignè craquelin con chantilly al caffè

Ricette popolari:

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *