Polpettine di patate e gamberi su crema di piselli

Le polpette sono un classico della cucina italiana, che siano al forno o fritte piacciano tanto sia ai grandi che ai più piccoli. Ci sono tantissime varianti di carne, di pesce, di verdure, di patate, e con svariati  ingredienti abbinati insomma, le combinazione sono davvero tante. Oggi vi propongo una versione molto gustosa, le ho  preparate  con patate e gamberi freschi, impanate e poi fritte, croccanti fuori e morbidissime dentro. Le ho servite con una crema di piselli che poi ho aromatizzato con l’ottimo olio extravergine di oliva di “I tre Campanili aromatizzato al rosmarino. Un piatto perfetto da servire come secondo per un pranzo o una cena chic ma anche come antipasto. Sono molto appetitose, hanno un sapore delicato e la crema aromatizzata dall’olio le impreziosisce. Per un impiattamento accattivante potete utilizzare anche dei fiori eduli, io ho utilizzato quelli di borragine ma vanno bene anche quelli del rosmarino! Allora pronti a stupire i vostri ospiti? Con pochi e semplici ingredienti potrete preparare un piatto  davvero super!

Ingredienti 

per circa 24 polpettine

per le polpettine di patate e gamberetti

300 g di gamberetti freschi

500 g di patate

50 g di formaggio cremoso tipo philadelphia

rosmarino q.b.

1 uovo

sale e pepe

per la crema di piselli

200 g di piselli

1 cipollotto

acqua q.b.

olio extravergine di oliva q.b.

sale e pepe

inoltre

olio extravergine di oliva aromatizzato al rosmarino

2 uova

farina q.b.

pan grattato q.b.

olio d’oliva per friggere

Preparazione

per la crema di piselli

Ponete in una pentola i piselli, il cipollotto a pezzettini, l’olio, il sale e pepe e l’ acqua q.b. sino a coprire i piselli e fate cucinare. A cottura ultimata mettete da parte qualche cucchiaio di piselli e il resto lo frullate direttamente nella pentola con il Minipimer, fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo.

per le polpettine di patate e gamberetti

Lessate le patate in abbondante acqua, privatele della buccia e schiacciatele allo schiacciapatate. Fatele raffreddare, nel frattempo pulite i gamberetti; Staccate la testa, eliminate i gusci e il filo nero sul dorso aiutandovi con uno stuzzicadenti. Sciacquateli e fateli a pezzettini.

Riunite in una ciotola le patate schiacciate, i gamberetti crudi a pezzettini, l’uovo, il philadelphia, il rosmarino, aggiustate di sale e pepe e mescolate bene. Formate ora le palline: bagnatevi le mani per lavorare meglio con il composto, prelevate un po di composto e arrotolate sino a formare una pallina quanto una una noce. Procedete cosi per tutte le palline. In una ciotola sbattete le uova, in un’altra mettete la farina ed nell’altra il pan grattato. In un’ampia padella riscaldate l’olio sino a portarlo alla giusta temperatura, passate le polpette  prima nella farina, poi nell’uovo ed infine nel pangrattato  fino a ricoprirle del tutto. Friggete cosi tutte le polpette, devono rimanere dorate. Scolatele e ponetele su un foglio di carta assorbente.

impiattamento

Ponete sul piatto la crema di piselli adagiate 3 polpette di patate e gamberetti, un cucchiaio di piselli e decorate con del rosmarino e se avete la possibilità con fiori eduli del rosmarino o della borragine. Infine irrorate con dell’olio extravergine di oliva aromatizzato al rosmarino e una macinata di pepe fresco.

recipe image
Nome ricetta
Polpettine di patate e gamberi su crema di piselli
Pubblicata il
Share on Google+0Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Pin on Pinterest0

Ricette popolari:

Commenti

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *