Ravioli fritti di Carnevale

…ben ritrovati! Oggi un’altro dolce fritto buonissimo, dei ravioli dolci preparati con un pasta sottilissima che racchiude un ripieno delizioso di frutta secca mista, amaretti e marmellata di arancia. Croccanti fuori e molto gustosi e profumati! Siamo nel vivo di Carnevale siete ancora in tempo per prepararli, cosa aspettate? 

Ingredienti

per 30 ravioli

per l’impasto

250 g di farina 00

1 uovo

50 ml di panna

50 g di burro

30 ml di grappa 

un pizzico di sale 

per il ripieno 

50 g di noci tritate 

50 g di mandorle tritate 

70  g di nocciole tritate

30 g amaretti tritati 

30 g di zucchero

2 tuorli piccoli

buccia grattugiata di limone 

50 g di marmellata di arance 

inoltre

zucchero a velo q.b.

olio di arachidi q.b. per friggere

Preparazione 

In una planetaria munita di foglia unite la farina, il burro ammorbidito a cubetti, l’uovo, la panna, la grappa e il pizzico di sale. Impastate bene gli ingredienti fino ad ottenere un composto liscio e compatto. Trasferite il composto in una ciotola coperta da pellicola e lasciate riposare a temperatura ambiente per circa 30 minuti.

Nel frattempo preparate il ripieno, mettete in una ciotola le noci, le nocciole, le mandorle e gli amaretti tritati, unite i tuorli, la buccia del limone, la marmellata di arance e mescolate sino ad ottenere un composto omogeneo. Tenete da parte.

Trascorso il tempo,  prendete l’ impasto e iniziate a formare le sfoglie con l’ utilizzo di una macchina per la pasta. Passate un pezzetto di impasto mettendo il rullo impostato nello spessore più ampio, poi la sfoglia ottenuta ripassatela mettendo il rullo nello spessore più sottile. Adagiate una sfoglia per volta su di una spianatoia e ponete su di essa dei mucchietti di ripieno fatto precedentemente a distanza di qualche cm uno dall’altro.

Spennellate con un po’ di acqua i bordi laterali della sfoglia e la superficie compresa tra un mucchietto di ripieno e l’altro, quindi piegate la sfoglia nel senso della lunghezza chiudendola a libro. Pigiate la pasta intorno al ripieno in modo da eliminare l’aria, poi con uno stampo taglia ravioli tondo, ritagliate i ravioli a mezzaluna. Procedete in questo modo fino ad esaurire l’impasto.

Riscaldate l’olio in una casseruola profonda e capiente e portatelo a 185-190 gradi e immergete 2-3 ravioli al massimo per volta, rigirandoli su entrambi i lati e scolandoli non appena saranno dorati. Adagiate i ravioli su una carta assorbente. Infine trasferiteli su di un piatto da portata e spolverizzateli con dello zucchero a velo.

recipe image
Nome ricetta
Ravioli fritti di Carnevale
Pubblicata il
Share on Google+0Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Pin on Pinterest0

Ricette popolari:

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *