Torta Fraisier rivisitata

Ormai penso che conosciate tutti la “Fraisier”, un classico della pasticceria francese. Qualche anno fa l’avevo già pubblicata (eccola qui) e vi era piaciuta tanto visto che in tantissimi l’avete rifatta. Quest’anno ho visto sul profilo Instagram Autourdusucre” di una blogger francese una forma insolita per una “Fraisier” è mi sono letteralmente innamorata. Cosi ho voluto prepararne un’altra versione tutta mia ma con questa forma a ciambella, molto bella! Vero? Ho realizzato una base genoise al cacao, dentro una mousse al cioccolato ruby con tante fragole a pezzettini e sopra un disco di pasta di mandorle al cacao e decorata poi con fragole fresche, ganache al cioccoltao ruby e panna. Impossibile resistere, è davvero buonissima!

Ingredienti

per la pasta genoise al cacao

3 uova

80 g di farina 00

10 g di cacao

80 g di zucchero

20 g di burro

per la mousse al cioccolato ruby

120 ml di latte

150 g di cioccolato ruby

250 ml di panna fresca liquida

3 g di gelatina ( 1 foglio e 1\2  di colla di esce Paneangeli)

inoltre

500 g di fragole

1 cucchiaio di zucchero

succo di 1\2 limone

20 ml di liquore limoncello

per la pasta di mandorle al cacao

60 g di farina di mandorle

5 g di cacao

35 g di zucchero 

15 ml di acqua

per la ganache montata al cioccolato ruby

40 g di cioccolato ruby

30 ml di panna liquida

per decorare

50 ml di panna montata

foglioline di menta

Preparazione

per la pasta genoise

In una ciotola montare con una frusta elettrica le uova con lo zucchero e un pizzico di sale, finchè saranno chiari e spumosi (circa 15 min). Unite poco alla volta la farina setacciata con il cacao e mescolate delicatamente dal basso verso l’alto. Infine incorporate il burro fatto fondere a bagnomaria in un pentolino e lasciato raffreddare,  mescolate delicatamente. Imburrate e infarinate due  stampi di diametro 20 cm e riempitelo con il composto preparato e cuocete nel forno già caldo a 180°C per circa 20 minuti (verificate sempre la cottura utilizzando uno stuzzicadenti che, una volta estratto dal dolce, deve risultare ben asciutto).

per la mousse al cioccolato ruby

Lasciate ammorbidire la gelatina in acqua fredda. In un pentolino riscaldate il latte, spegnete ed unite il cioccolato ruby a pezzettini e la gelatina ben strizzata. Mescolate bene sino ad ottenere un  composto liscio ed omogeneo. Fate intiepidire. Unite ora la panna semi montata e mescolate bene. 

per la pasta di mandorle al cacao

In un pentolino versate lo zucchero e l’acqua, accendete e lasciate andare sin a quando lo zucchero  si sará sciolto completamente. Spegnete e aggiungete la farina di mandorle e il cacao, mescolate bene. Versate il composto su della pellicola alimentare, chiudete e mettete in frigorifero per un paio di ore. Stendete ora la pasta di mandorla in un disco di 20 cm e con un  coppa pasta tondo da 7 cm fate un foro centrale. 

per la ganache montata al cioccolato ruby

In un pentolino riscaldate la panna, spegnete e fate sciogliere il cioccolato fatto a pezzettini. Una volta sciolto coprite con la pellicola e fate raffreddare bene in frigorifero (meglio se per tutta la notte).

per il montaggio

Lavate e asciugate bene le fragole. In una ciotola mettete 180 g di fragole a pezzettini, il succo del limone, il limoncello e lo zucchero e fate macerare per qualche ora. Ponete un anello in acciaio di diametro 20 cm su di un piatto, inserite all’interno il primo disco di pasta genoise praticando un foro centrale con un coppa pasta di 7 cm. Lasciate il coppa pasta al centro e disponete le fettine di fragola affettate lungo il bordi  dei due anelli (vedi foto). Bagnate il disco di genoise con il succo che è fuoriuscito dalla fragole. Versate all’interno metà della mousse, cospargete ora con qualche pezzettino di fragola. Inserite ora l’altro disco di genoise rifilando i bordi  per poterlo inserire all’interno, bagnate con il succo di fragole. Versate la rimanente mousse e i pezzettini di fragola.  Mettete ora in freezer per un paio di ore poi togliete l’anello.

Appoggiate sopra il disco di pasta di mandorla. Montate ora con delle fruste la ganache e mettetela in un sac a poche munito di bocchetta a stella. Decorate la torta con fiocchetti di panna montata, ganache al cioccolato ruby, fragole fresche e qualche fogliolina di menta.

Note

Per facilitare il montaggio e smontaggio della torta utilizzate i fogli di acetato per pasticceria foderando internamente gli anelli in acciaio. 

Il cioccolato ruby potete sostituirlo con il cioccolato bianco.

recipe image
Nome ricetta
Torta Fraisier rivisitata
Pubblicata il
Votazione
1.51star1stargraygraygray Based on 2 Review(s)
Share on Google+0Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Pin on Pinterest0

Ricette popolari:

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *