Torta mousse all’uva fragola

Ogni anno in questo periodo vedo scorrere sui social post con focacce all’uva fragola. Da me non si trova facilmente, anzi, è abbastanza rara. Quest’anno però mio marito è riuscito a trovarla, una sera rientrato da un viaggio di lavoro mi ha portato un bel cesto di quest’uva fragola. Potete immaginare la mia gioia quando l’ho vista.

Volevo creare un qualcosa di diverso dalla classica focaccia con l’uva ed amando i dolci al cucchiaio mi è venuto in mente di estrarre il succo e preparare una mousse. Devo ammettere che è stata una vera sorpresa. La mousse è di un colore prugna-viola brillante, bellissimo ed ha un sapore meraviglioso. All’interno ho racchiuso una torta soffice sempre all’uva fragola. Sopra l’ho decorata con chicchi di uva brinata ed un cremoso al cioccolato. 
Un dolce davvero buonissimo che racchiude tutti i sapori e profumi che quest’uva sa regalare. Vi conquisterà al primo morso, ne son sicura!

Ingredienti

per la torta all’uva fragola

150 g di farina 00

70 ml di olio di semi

1 uovo 

80 g di zucchero

125 g di yogurt bianco

1/2 bustina di lievito per dolci

120 g di uva fragola

scorza grattugiata di un limone 

un pizzico di sale

per la mousse all’uva fragola

700 g di uva fragola 

250 ml di panna fresca

7,5 g di gelatina (colla di pesce Paneangeli)

50 g di zucchero

per namelaka al cioccolato (di Maurizio Santin tratta dal volume Ciocco Santin e riadattata nelle dosi)

50 ml di latte fresco

100 g di panna fresca

70 g di cioccolato al 50%

2,5 g di glucosio oppure miele

1,5 g di gelatina (colla di pesce Paneangeli)

per l’uva fragola brinata

chicchi di uva fragola q.b.

zucchero q.b.

1 albume

Preparazione

per la torta all’uva fragola

In una ciotola unite la farina, il pizzico di sale, lo zucchero, il lievito e mescolate. Unite in una ciotola le uova, l’olio, lo yogurt, la scorza grattugiata del limone e mescolate. Unite questo composto al primo composto e mescolate sino ad ottenere un composto liscio e omogeneo. Lavate l’uva e asciugatela bene, cercate di eliminare i semini dai chicchi. Unite i chicchi al composto e mescolate. Versate il composto nello stampo a ciambella di diametro 18 cm imburrato e infarinato, distribuite sulla ciambella altri chicchi di uva fragola. Cucinate a 180°C per circa 30 minuti (fate sempre prova stecchino). Sfornate e fate raffreddare.

per la mousse all’uva fragola

In una padella mettete i chicchi dell’uva fragola, lavati ed asciugati, il succo del limone e lo zucchero. Fate cucinare a fuoco basso sino a quando i chicchi si saranno ammorbiditi. Con l’aiuto di un passaverdure, passate l’uva fragola facendo uscire il succo, raccoglietelo in una ciotola. Pesate 300 ml di succo e riscaldatelo in una padella. Spegnete ed unite la gelatina precedentemente ammollata in acqua fredda e strizzata. Mescolate e fate intiepidire.  Unite la panna semi montata e mescolate delicatamente sino ad ottenere un composto omogeneo.

per la namelaka al cioccolato

Scaldare il latte con il glucosio, unite la gelatina precedentemente ammollata in acqua fredda e strizzata e versate il composto caldo sul cioccolato; emulsionate aiutandovi con un mixer ad immersione, unite la panna fredda. Versate in una ciotola e ponete in frigorifero per tutta la notte.

per l’uva brinata

Lavate e asciugate con cura gli acini d’uva, passateli prima nell’albume sbattuto e poi nello zucchero. Trasferiteli sopra un foglio di carta da forno e fateli asciugare bene asciugare.

per il montaggio 

Posizionate la torta all’uva fragola all’interno di un anello in acciaio da 20 cm e versate la mousse all’uva fragola  all’interno sino a ricoprire il tutto. Mettete subito in freezer e fate congelare bene. Una volta congelato il tutto  sformate dall’anello e posizionate la torta su un piatto da portata. Tirate dal frigo la ciotola con la namelaka e con l’aiuto di un sac a poche munito di bocchetta a stella fate dei ciufetti intorno alla torta intervallandoli con i chicchi di uva fragola brinata.

 

recipe image
Nome ricetta
Torta mousse all'uva fragola
Pubblicata il
Share on Google+0Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Pin on Pinterest0

Ricette popolari:

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *