Treccia di Pasqua ripiena

…oggi volevo proporvi una ricetta salata da portare sulla tavola di Pasqua come antipasto ma sarebbe  perfetta anche per una gita fuori porta,  una treccia ripiena e decorata con tanti semi e uova. L’impasto viene diviso in tre parti che a loro volta vengono farcite e poi richiuse a formare dei filoncini. Questi poi vengono avvolti da tre diversi tipi di semi e poi intrecciati a formare una treccia, sopra viene decorata con delle uova. Il ripieno é fatto di salame, olive e provolone ma potete variarlo a vostro piacimento. É una treccia molto soffice all’ interno e croccante all’esterno per via dei semi. Profumata e molto gustosa… vi conquisterá, ne sono certa! Buona Pasqua!! 

Ingredienti  

(Ricetta di Sara Papa trata dal libro “Tutta la bontá del pane”)

400 g di farina 00

200 g di semola rimacinata 

370 ml di acqua 

8 g  lievito di birra o 150 g di lievito madre 

30 ml di olio extravergine di oliva  

10 g di sale

per il ripieno 

150  g di provolone dolce

100 g di salame napoli o soppressata

100 g di olive verdi denocciolate

per la decorazione

4 uova

semi  di papavero q.b.

semi  di zucca e girasole q.b.

semi  di sesamo q.b.

Preparazione 

Setacciate  la farina e formate al centro un incavo dove andrete  a mettere il lievito sciolto  nell’acqua. 
Iniziate ad impastare a mano oppure con una planetaria, aggiungete il sale e l’olio. Continuate a impastare fino ad ottenere un impasto elastico ed omogeneo.
Mettetelo in una ciotola unta di olio e lasciatelo lievitare fino al raddoppio del suo volume coperto da un canovaccio. Nel frattempo tagliate a oezzettini il formaggio e il salame ed unitelomin una ciotola con le olive, mescoate e tenete da parte. Versate ora l’impasto lievitato su una spianatoia e prelevate 100 g per la decorazione.
Dividete poi l’impasto in tre parti da cui ricaverete tre filoncini che andrete ad appianare con una larghezza di circa 8-9 cm su cui  andrete a mettere la farcia. 
Chiudete con i polpastrelli la pasta, saldando bene le estremitá. Mettete i tre filoncini allineati su carta da  forno cosparsa di semola.  Spennelateli  con 1 uovo sbattuto e cospargete ogni filoncino con i tre diversi tipi di semi. Intrecciate i filoncini ripieni formando una treccia. 
Incastrate nell’impasto 3 uova  e mettete  su ognuno delle striscioline di impasto  messo da parte formando una croce. 
Lasciate  lievitare 15/20 minuti e cuocete in forno preriscaldato a 180 C  per 40/50 minuti.

Nome ricetta
Treccia di Pasqua ripiena
Pubblicata il
Share on Google+0Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Pin on Pinterest0

Ricette popolari:

Commenti

  • Ciao davvero bella e buona questa treccia , mi sapresti dire come la posso conservare se la preparo il giorno prima o se è meglio prepararla il giorno stesso in cui devo presentarla agli ospiti . Ti ringrazio e complimenti

    GD Star Rating
    loading...

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *