L’avvento dei trifle per l’ MTC: Lemon and limoncello trifle

…Dopo una pausa dall’ MTChallenge e dal Club del 27 perchè molto impegnata con i libri della collana “Fatto in casa”, ecco che ritorno… Questo mese la sfida dell’MTChallenge è sulla cucina alcolica, così il tema scelto per il Club del 27 è stato il ”Trifle”. Il trifle è un dolce al cucchiaio tipico della tradizione inglese, molto goloso, ideale da servire come dessert di fine pranzo. Esistono diverse versioni alcoliche e non, è generalmente preparato con una base di pan di spagna o sponge o savoiardi, della crema e frutta. Tutti gli ingredienti vengono poi assemblati in strati in una grande coppa di vetro trasparente. A disposizione diverse ricette ma quando ho visto il trifle dove l’ingrediente principale era il limone non ho esitato nella scelta,  è stato amore a prima vista! Ed ecco il mio “lemon and limoncello trifle”. Rispetto alla ricetta originale ho variato qualcosina perché non amo i dolci troppo alcolici. Visto il periodo natalizio direi perfetto da portare in tavola dopo il grande pranzo di Natale perché ha un sapore molto fresco, leggero e al tempo stesso molto goloso! Potete prepararlo il giorno prima anche in bicchieri monoporzione e poi decorarlo il giorno di Natale, vedrete farete un figurone!

Ingredienti per una coppa grande

per lo strato superiore

20 ml vino bianco

20 ml di limoncello

1 limone

40 g di zucchero

80 g di panna fresca

200 ml di mascarpone

per la crema

500 ml panna fresca

1 baccello di vaniglia

5 tuorli d’uovo

5 cucchiai di zucchero semolato

per lo sponge cake

2 uova

burro (pari peso uova)

zucchero (pari peso uova)

farina (pari peso uova)

4 g lievito per dolci

per il lemon curd

90 g di burro

150 ml di succo di limone

3 tuorli

15 g di amido di mais

120 g di zucchero

per la bagna

70 ml di vino bianco dolce

30 ml di limoncello

per guarnire

3 cucchiai di mandorle tostate in scaglie

fettine di limone

foglioline di menta

Preparazione

per lo sponge cake

Preriscaldate il forno a 180 °C. Sbattete lo zucchero e il burro fino ad ottenere un composto cremoso e morbido. Sbattete le uova a parte e poi aggiungetele al composto di burro e zucchero un poco per volta per non fare impazzire la crema. Setacciate farina e lievito e incorporate all’impasto poco per volta. Versate il composto in una teglia di 20 cm precedentemente imburrate e infarinate e cuocete in forno per circa 25 minuti. (fate sempre prova stecchino)

per la bagna

Unite in una ciotola il limoncello e il vino e mescolate.

per il curd al limone

In una ciotola sbattete insieme  i tuorli, lo zucchero e l’amido di mais e mettete da parte. Scaldate in una casseruola il succo del limone con il burro. Versate ora il succo sul composto di uova e zucchero e cuocete mescolando finché non si sarà addensata senza farla mai bollire. Togliete dal fuoco e fate raffreddare bene (meglio se lo preparate il giorno prima).

per la crema

Portate ad ebollizione la panna con il baccello di vaniglia inciso, poi lasciate da parte in infusione per circa 20 minuti. Nel frattempo montate i tuorli con lo zucchero fino a che non saranno risultati chiari e spumosi, aggiungervi la panna, dalla quale si sarà eliminato il baccello di vaniglia, rimettete sul fuoco e cuocete la crema finché questa non sarà inspessita, facendo attenzione a girarla continuamente con un mestolo di legno, a questo punto togliete la crema dal fuoco e fatela raffreddare. (meglio se la preparate il giorno prima)

per lo strato superiore

Versare il vino in una boule, aggiungere il limoncello, la scorza grattugiata del limone bio, mescolate e lasciare a riposare la miscela per un paio d’ore. Poi unite lo zucchero, il mascarpone e la panna e montate con le fruste fino a che sarà stabile ma ancora morbida.

per la composizione

Tagliate la sponge cake in due dischi circa 1 cm, in una coppa versate metà della crema lemon curd e adagiate il disco di sponge rifilato intorno per poterlo inserire nella coppa, bagnate con la bagna il disco di sponge. Versate sopra la rimanente crema lemon curd e posizionate l’altro disco di sponge cake, bagnate con la rimanente bagna. Versate sopra la crema e ultimate con ciuffetti di panna e mascarpone aromatizzati al limone e limoncello. Decorate con mandorle tostate, fettine di limone e foglioline di menta.

NOTE

Rispetto alla ricetta originale di Nigel Slater realizzata da Francesca Geloso del blog “121 gradi” per il Tema del mese dell’Mtc n.61  ho apportato qualche modifica: ho inserito un strato in più di sponge cake visto la coppa molto grande, ho diminuito le dosi della bagna, modificato leggermente lo strato superiore e decorato in maniera diversa.

Invece di una unica coppa potete anche realizzare delle mono dosi con delle coppe più piccole.

Tema del mese “Il trifle”

 

 

Tuo voto:
Nome ricetta
L'avvento dei trifle per l' MTC: Lemon and limoncello trifle
Pubblicata il
5 Basato su 2 Voto(i)
Share on Google+0Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Pin on Pinterest100

Ricette Correlate:

La mia (Yellow cake) per il club del 27
La mia (Apple Pie) per il club del 27
La mia "Salade Bernhardt" per il Club del 27
Banana chocolate chip wacky cake per il Club del 27

Ricette popolari:

Commenti

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *