Coconunt lemon cake

Coconunt lemon cake 1

Ciao a tutti…Marzo è stato un mese pieno di compleanni importanti, uno di questi quello di mio marito. Ho fatto diverse torte, quella che vi propongo oggi l’ho fatta per il suo compleanno. Ama molto i dolci dai sapori agrumati, un po’ come me. Vi ricordate la Orange cake? gli era piaciuta cosi tanto che voleva proprio quella. Ma visto che avevo avuto un cestino pieno di limoni freschissimi, sono partita come base da quella e l’ho leggermente modificata sostituendo l’arancia con il limone e aggiungendo il cocco. Un dolce ricco di profumi, soffice e molto fresco. Cocco e limone un abbinamento perfetto. Se amate il limone dovete assolutamente provarla! A presto e buon inizio settimana.

Ingredienti

250 g di farina 00

50 g farina di cocco

300 g di zucchero

6 uova

130 ml di olio di semi

100 ml di acqua

90 ml di succo di limone

buccia grattugiata di un limone

1 bustina di lievito

1 bustina di cremor tartaro

per la farcia

350 ml di panna fresca

350 g di mascarpone

70 g di zucchero

per il curd al limone

90 g di burro

150 ml di succo di limone

3 tuorli  

15 g di amido di mais

120 g di zucchero

per la bagna

40 ml di limoncello

30 ml di acqua

per decorare

130 g di philaphelphia

70 g di burro

60 g di zucchero a velo

colorante alimentare giallo

farina di cocco q.b.

foglioline di menta

buccia grattugiata di 1/2 Limone

Preparazione

per la torta

In una ciotola setacciate la farina 00, unite lo zucchero e il lievito e la farina di cocco. Al centro versate i tuorli, l’olio, l’acqua il succo del limone e la buccia grattugiata del limone. Mescolate sin quando il composto non sarà omogeneo. In un’altra ciotola montate a neve ben ferma gli albumi con il cremor tartaro. Unite gli albumi al composto mescolando dal basso verso l’alto  facendo attenzione a non far smontare il composto. Dividete il composto in tre parti uguali. Imburrate e infarinate tre stampi a cerniera da 20 cm e versate il composto in ciascun stampo. Infornate a 160° per circa 20/25 min. (fate sempre prova stecchino).

per la farcia

Montate la panna con lo zucchero, poi unite il mascarpone e con l’aiuto delle fruste mescolate per incorporare bene il mascarpone alla panna. Ponete la ciotola in frigorifero.

per il curd al limone

In una ciotola sbattete insieme  i tuorli, lo zucchero e l’amido di mais e mettete da parte. Scaldate in una casseruola il succo del limone con il burro. Versate ora il succo sul composto di uova e zucchero e cuocete mescolando finché non si sarà addensata senza farla mai bollire. Togliete dal fuoco e fate raffreddare bene (meglio se la preparate il giorno prima).

per la bagna

In una ciotola unite il liquore al limoncello con l’acqua e mescolate.

per decorare

Montate il burro ammorbidito con lo zucchero a velo, poi aggiungete il philadelphia poco per volta e il colorante. Amalgamate il tutto con una spatola con movimenti dal basso verso l’alto sino ad ottenere un composto omogeneo.

per il montaggio

Ponete il primo disco di torta su di un piatto da portata, bagnate il disco con lo sciroppo, farcite il bordo interno del disco con della panna e mascarpone aiutandovi con un sac a pochè, distribuite al centro del disco uno strato di curd al limone, livellate con una spatola. Alternate cosi i diversi strati sino a quando non terminerete tutti i dischi (otterrete 3 dischi di torta con due strati di curd all’arancia.) Ora coprite con della pellicola e ponete in frigorifero per tutta la notte, in questo modo la torta si insaporirà e si compatterà per poi meglio glassarla. Ponete la ciotola di panna e mascarpone, che vi avanzerà, in frigorifero coperta con della pellicola.

La mattina seguente tirate la torta dal frigo e glassate, con la restante panna e mascarpone, tutta la superficie della torta coprendola interamente e livellando bene aiutandovi con una spatola, cospargetela interamene con farina di cocco. Decorate, aiutandovi con un sac a pochè munito di bocchetta (2D della Wilton), creando delle rose, spolverizzate con la buccia grattugiata del limone e foglioline di menta.

Se non possedete la bocchetta 2D della Wilton utilizzate la bocchetta a stella.Coconunt lemon cake 3Coconunt lemon cake 2Coconunt lemon cake 4Coconunt lemon cake 5

 

Tuo voto:
Nome ricetta
Coconunt lemon cake
Pubblicata il
5 Basato su 2 Voto(i)
Share on Google+0Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Pin on Pinterest13

Ricette Correlate:

Torta di mele, nocciole e avena
Carrot cake wiht frosting honey
Panna cotta con gelèe di pesche e zenzero
Persian love cake

Ricette popolari:

Commenti

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *