Crostata di castagne con prugne e noci

… le castagne…non si può non pensare all’autunno, al primo freddo…ci sono tanti modi di consumarle sia come frutto che come farina. La farina di castagne è molto versatile può essere utilizzata sia per la preparazione di dolci che per il salato. In questo periodo mi piace molto utilizzarla nei miei piatti soprattutto nei dolci, il suo color nocciola e il gusto dolce impreziosisco il piatto.

Oggi vi propongo questa crostata fatta con la farina di castagne e arricchita da noci e prugne, una vera è proprio delizia autunnale, un connubio di sapori, il gusto deciso dovuto alla presenza della farina di castagne e delle noci viene esaltato dalla dolcezza delle prugne. Srepitosa!!!           

Ingredienti

per la frolla di farina di castagne

100 g di farina 00

100 g di farina di castagne

100 g di burro

100 g di zucchero

2 tuorli

1 pizzico di sale

per il ripieno

100 g di noci tritate

100 g di zucchero

100 g di burro ammorbidito

2 uova

5/6 prugne viola

Preparazione

Unite in una ciotola le due farine e il burro freddo a pezzettini ed iniziate ad amalgamare, poi aggiungere lo zucchero, i tuorli, un pizzico di sale ed impastate rapidamente sino a formate un impasto liscio e omogeneo. Avvolgete il panetto in un foglio di  pellicola trasparente e fatelo riposare  in frigo per circa 1 ora.

Nel frattempo preparate il ripieno, unite in una ciotola lo zucchero, le uova, il burro ammorbidito e le noci tritate ed amalgamate bene.

A questo punto riprendete dal frigo la frolla e stendetela con un mattarello su un foglio di carta da forno, trasferite la sfoglia in una teglia tonda diametro 26 cm a fondo staccabile imburrato e infarinato e versate il composto sulla frolla

Lavate le prugne, tagliatele a fettine, sistematele sul composto e spolverate con dello zucchero. Infornate a 180° per circa 30/40 min. sino a doratura. Toglietela dal forno e fatela raffreddare su una gratella.

Un consiglio in più

E’ molto comodo preparare la base della frolla il giorno prima, stendetela nella teglia e mettetela in frigo. Il giorno dopo preparate il composto e versatelo sopra, sistemate le fettine di prugne e infornate.

Al posto della teglia tonda a fondo staccabile, potete utilizzare una normalissima teglia tonda di diametro 26 cm, e senza imburrarla e infarinarla trasferite il foglio di carta da forno con la sfoglia direttamente sulla teglia.Con questa ricetta partecipo al Contest “Mani in pasta: I dolci alle castagne” di Molino Chiavazza

recipe image
Nome ricetta
Crostata di castagne con prugne e noci
Pubblicata il
Votazione
4.51star1star1star1star1star Based on 26 Review(s)
Share on Google+0Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Pin on Pinterest0

Ricette Correlate:

Bavarese all’ananas su croccante di pistacchio e mandorle
Krapfen
Galette integrali con pesche e fiocchi di avena
Krempita alle ciliegie

Ricette popolari:

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *