Crostata salata frangipane con mousse di prosciutto di San Daniele

Ormai ci siamo… Immagino già tutti voi a decidere e a preparare il menù per le feste. Dopo diverse proposte dolci ecco qui una proposta salata. Una crostata frangipane al pistacchio, sopra una mousse e roselline di Prosciutto di San Daniele
La crema frangipane é una crema a base di farina di mandorle utilizzata molto in pasticceria, era da tempo che volevo realizzarla salata e finalmente ci sono riuscita. L’ho realizzata con la farina di pistacchi e resa piu leggera sostituendo parte del burro con la ricotta che dà sapore e morbidezza. La delicatezza della mousse e la sapidità del prosciutto di San Daniele poi completano ed esaltano il tutto. 
Scenografica e con un connubio di sapori meraviglioso, è perfetta da servire negli antipasti sulla tavola delle feste immersi in una atmosfera magica! Non credete? 

Ingredienti

per la brisèe integrale all’olio extravergine di oliva

100 g di farina integrale

80 g di farina tipo 1

60 ml di olio extravergine di oliva

50/60 ml di acqua fredda

⅓ cucchiaino di sale fino

per il frangipane salato al pistacchio

130 g di farina di pistacchio

100 g di burro

50 g di parmigiano grattugiato

3 uova

30 g di farina 00

150 g di ricotta

sale q.b.

per la mousse di prosciutto di San Daniele

150 g di mascarpone

200 g di formaggio spalmabile

80 g di prosciutto di San Daniele

pepe q.b.

inoltre

100 g di prosciutto di San Daniele

granella di pistacchio q.b.

Preparazione

per la brisèe all’olio extravergine di oliva

In una ciotola unite le due farine, l’olio, il sale e l’acqua impastate sino ad ottenere un composto liscio e omogeneo. Formate una palla, avvolgetela nella pellicola e fatela riposare per circa 1 ora. Stendete ora la pasta in una sfoglia sottile e rivestite uno stampo antiaderente tondo a cerniera di 20 cm di diametro, fondo e bordo per un altezza di 3 cm. 

per la frangipane salato al pistacchio

Montate con l’aiuto di una planetaria o con delle fruste elettriche, il burro con il parmigiano fino a ottenere un composto soffice, unitevi le uova, inserendole una alla volta solo quando le precedenti sono ben incorporate e lavorate per un paio di minuti. Inserite la farina 00, la farina di pistacchio, il sale e mescolate infine unite la ricotta. Versate il composto nella brisèe e infornate a 200 °C per circa 30 minuti. Sfornate e lasciate raffreddare su una gratella.

per la mousse di prosciutto di San Daniele

Unite in un mixer il mascarpone, il formaggio spalmabile, il prosciutto fatto a pezzettini e il pepe e frullate sino ad ottenere un composto liscio e omogeneo.

per la composizione

Appoggiate la crostata su di un piatto da portata, con l’aiuto di un sac a pochè munito di bocchetta a stella decorate la crostata e al centro appoggiate le roselline di  prosciutto crudo. Cospargete il tutto con della granella di pistacchio e servite.

recipe image
Nome ricetta
Crostata salata frangipane con mousse di prosciutto di San Daniele
Pubblicata il
Votazione
21star1stargraygraygray Based on 18 Review(s)
Share on Google+0Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Pin on Pinterest0

Ricette popolari:

Commenti

  • Sei tra le blogger più brave.. fantasiose.. e artiste in cucina che io conosca!!!!! E anche stavolta., non ti sei smentita!!! che ottima idea sfiziosa! Approfitto per lasciarti i miei auguri per un felice Natale!!!! Un bacione :-***

    GD Star Rating
    loading...
    • Ti ringrazio di cuore cara! Sei davvero tanto gentile. Scusami se ti rispondo solo ora ma sono stati giorni frenetici, auguri anche a te di buone feste.

      GD Star Rating
      loading...
  • Ciao scusa per il frangipane al pistacchio, si può usare una farina diversa? Tipo di mandorle o un che mi consiglieresti?

    GD Star Rating
    loading...
  • Ciao, sembra molto invitante! Potrei prepararla oggi per mangiarla domani sera? In caso la potrei conservare in frigo? Ci sono accortezze da avere per trasportarla in auto per un’oretta? Grazie!!

    GD Star Rating
    loading...
    • Ciao, si puoi prepararla oggi per domani ma devi conservarla in frigorifero. Magari il prosciutto crudo lo metti al momento se no cambia colore.
      Grazie

      GD Star Rating
      loading...

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *