Krumiri di riso

…ogni tanto acquisto la farina di riso ma poi puntualmente ne utilizzo una parte e l’altra mi rimane lì e non so’ cosa fare,  poi si avvicina la scadenza e cerco di utilizzarla. Così sfogliando uno dei miei libri l’occhio è caduto su questa ricetta. Sono i famosissimi  krumiri, li conoscete? Sono i tipici biscotti di Casale Monferrato, sono preparati con pochi e semplici ingredienti quali farina, burro e zucchero. La particolarità però di questi è che sono preparati esclusivamente con farina di riso, leggeri e perfetti anche per chi ha problemi di glutine. Hanno un sapore particolare e sono molto friabili. Ottimi al mattino per colazione o per accompagnate una bella tazza di tè.

Ingredienti 

Ricetta di Luca Montersino tratta dal libro “Croissant e biscotti”

150 g di burro

170 g di zucchero a velo

15 g di miele di castagno

20 g di uova intere (meno di mezzo uovo)

12 g di tuorlo (mezzo tuorlo abbondante)

100 g di latte intero

435 g di farina di riso

4 g di lievito per dolci

un pizzico di sale

Preparazione

Utilizzando un frullino munito di fruste o una planetaria con frusta a K, lavorate il burro ammorbidito aggiungendo lo zucchero a velo e il miele. Montate bene fino ad ottenere una spuma morbida. Unire poco alla volta i tuorli miscelati alle uova e al latte, poi il sale, il lievito e la farina di riso. Mescolate fino a incorporare la farina.

Formate i krumiri con l’apposita siringa per biscotti o con la sac a poche con bocchetta grande a stella.

Cuocete in forno caldo a 180° C per 12 minuti circa (dipende molto dal forno, io li ho tenuti circa 20 minuti). Non devono comunque scurirsi troppo.

Note

Si possono preparare anche con farina di kamut o di farro al posto della farina di riso o semplicemente con farina 0 o 00.

recipe image
Nome ricetta
Krumiri di riso
Pubblicata il
Share on Google+0Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Pin on Pinterest0

Ricette popolari:

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *