Mini quiche di nocciola con scarola e camembert

Mini quichè di nocciola con scarola e camembert

La quiche, è uno dei piatti famosi della cucina francese, una torta salata di pasta brisèe con del ripieno che può essere dei più svariati, a base di verdure o carni sopra poi viene messo un composto fatto di uova e panna. Famosa in tutto il mondo è la quiche lorraine. Mi piace molto preparare le quiche perché si può dare libero sfogo alla propria fantasia riempiendole con gli ingredienti che più piacciono. Questa di oggi presenta una base diversa dalla classica brisèe, inoltre viene arricchita con della granella di nocciola  che le dà un profumo tutto autunnale ed un ottimo sapore. Il ripieno è a base di scarola e Camembert, uno dei miei formaggi preferiti, a dir la verità adoro tutti i formaggi ma per quelli a pasta molle ho una predilezione!! Li mangerei ogni giorno!! Il tutto poi viene arricchito con panna, uova e philadephia ed insaporito con l’erba cipollina e pepe. Risultato!! Appena fatte sono andate a ruba!!

Ingredienti x 7 tartellette da 10 cm

per la base

140 g di farina 0

20 g di nocciole tritate finemente

10 g di olio extravergine di oliva

1 uovo

25 ml di acqua fredda

1 pizzico di sale

per il ripieno

2 cespi piccoli di scarola

olio extravergine di oliva

40 g philadelphia

150 g camembert

1 uovo

30 ml panna fresca

sale e pepe

erba cipollina

granella di nocciole

Preparazione

In una ciotola unite la farina, un pizzico di sale, le nocciole tritate finemente, l’olio, l’uovo e l’acqua e impastate sino ad ottenere un composto omogeneo, se occorre aggiungete un altro po’ d’acqua. Formate una palla, avvolgetela nella pellicola e fatela riposare in frigorifero per circa 1 ora.

Mondate la scarola scartando le foglie esterne, lavatela e  mettetela  in una padella tagliata a pezzettini con un filo d’olio, aggiustate di sale e portate a cottura.

In una ciotola sbattete l’uovo con una frusta e incorporate il philadelphia e la panna. Salate e pepate, insaporite con erba cipollina tagliuzzata e mescolate.

Stendete la pasta in una sfoglia sottile e dividetela in 7 parti uguali e rivestite le 7 tartellette di circa 10 cm, imburrate e infarinate. Distribuite sopra il guscio la scarola poi il composto di uova, panna e philadelphia ed infine i pezzetti di Camembert senza togliere la crosta.

Cuocete le crostatine nel forno già caldo a 200° per circa 30/40 min sino a quando saranno ben dorate in superficie.

Sformatele e cospargetele con erba cipollina tagliuzzata e qualche granella di nocciola, servite ben calde.

Un consiglio in più…

Al posto del Camembert potete utilizzare il Brie o il Camoscio D’Oro.

Mini quichè di nocciola con scarola e camembert 1Mini quichè di nocciola con scarola e camembert 2Mini quichè di nocciola con scarola e camembert 3Mini quichè di nocciola con scarola e camembert 4Mini quichè di nocciola con scarola e camembert 5Mini quichè di nocciola con scarola e camembert 6Mini quichè di nocciola con scarola e camembert 7Mini quichè di nocciola con scarola e camembert 8

Con questa ricetta partecipo al Contest “StagioIAMO” 

dei blog “Crumpets & co” – ”Pizza, Fichi e Zighini” – ”Caffè Babilonia” – ”Coffee & Mattarello

recipe image
Nome ricetta
Mini quiche di nocciola con scarola e camembert
Pubblicata il
Votazione
51star1star1star1star1star Based on 15 Review(s)
Share on Google+0Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Pin on Pinterest100

Ricette Correlate:

Calzone di cipolle Pugliese
Tortine salate con formaggio di capra, pomodori e basilico
Focaccia al patè di olive nere con lievito madre
Quiche di farro e noci con radicchio, olive e crescenza

Ricette popolari:

Commenti

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *