Neapolitan brownie cake

La “Neapolitan cake” è un dolce che spopola negli Stati Uniti d’America, ma come mai questo nome?  La storia ha origini molto antiche e risale al periodo in cui molti napoletani emigrarono in America portando con se ricette e tradizioni culinarie della propria terra. Come ben sappiamo tra gli alimenti più amati dagli Americani ci sono la pasta, la pizza e la mozzarella ma anche il gelato è molto apprezzato. Inizialmente quando fu introdotto venivano utilizzati diversi ingredienti poi con il tempo furono assemblati tre gusti quasi si volesse imitare la bandiera italiana. I tre gusti furono cioccolato, vaniglia e fragola. Proprio da questo gelato è nata l’idea della torta “Neapolitan cake”, un dolce a tre strati con tre colori differenti che identificano proprio il cioccolato, la vaniglia e la fragola. Quella che vi presento oggi è una versione molto particolare, quando l’ho vista  su Re cake 2.0 non ho saputo resistere. Il dolce è composto da uno strato scuro golosissimo di brownie, uno rosa di mousse alle fragole e l’ultimo bianco di meringa. Un dolce molto particolare con consistenze e sapori diversi. Nonostante non ami la meringa perché troppo dolce, devo ammette che nell’insieme il dolce è ben equilibrato. Rispetto alla ricetta di recake ho variato solo lo strato del brownie perché ho preferito farlo con il cioccolato fondente e non con il cacao inoltre ho riproporzionato il dolce per uno stampo da 18 cm. Un dolce buonissimo e molto bello da vedere! Non credete? 

Ingredienti

Ricetta tratta dal sito Food 52 e Re-Cake 2.0 e riadattata

per il brownie

170 g di cioccolato fondente

160 g di burro

3 uova

120 g di zucchero

120 g di farina 00

20 g di cacao

un pizzico di sale

una punta di cucchiaino di lievito per dolci 

per la mousse alle fragole

250 ml di panna fresca

90 g di zucchero

300 g di fragole

1/2 cucchiaio di succo di limone

7,5 g di gelatina ( 3 + 3/4 di fogli di colla di pesce Paneangeli)

per la meringa italiana

150 g di zucchero

75 g di albumi

30 ml di acqua

Preparazione 

per il brownie

Fate fondere il cioccolato fondente con il burro in un pentolino a fuoco basso. Una volta che si è fuso lasciate raffreddare. Poi unite lo zucchero, le uova, uno alla volta sbattendo con la frusta e un pizzico di sale.

Aggiungere la farina setacciata con il cacao e il lievito e mescolare con una frusta fino ad ottenere un composto omogeneo, versate in uno stampo a cerniera o in un anello di acciaio imburrato e infarinato di diametro 18 cm e distribuitelo in modo uniforme.

Infornate in forno caldo a 180º C per 20 minuti, mi raccomando la cottura! Tiratelo dal forno e fatelo raffreddare. Rimuovete il brownie dallo stampo, ricoprite ora i bordi di un anello in acciaio  con della carta da forno o ancora meglio se avete un rullo di acetato e rimettete il brownie all’interno.

per la mousse alle fragole

Frullate le fragole fino a ottenere una purea. Montate la panna. Mettete la colla di pesce in ammollo in acqua fredda per 10 minuti. Scaldate la purea di fragole con lo zucchero e il succo di limone, togliete dal fuoco e aggiungete la colla di pesce strizzata. Mescolate finché non si sarà sciolta. Fate raffreddare. 
Iniziate ad aggiungere la panna montata alla purea di fragole fredda e incorporatela delicatamente. Versate la mousse nell’anello del brownie e fate rapprendere in frigo per circa qualche ora. (meglio tutta la notte). 

per la meringa italiana 

Preparate la meringa italiana. Mettete l’acqua e lo zucchero in una casseruola e portate lo sciroppo a 110 gradi. A questo punto iniziate a montare gli albumi in planetaria. Quando lo sciroppo avrà raggiunto i 121 gradi, versatelo a filo sugli albumi, abbassando la velocità della planetaria. Aumentate nuovamente la velocità e continuate a montare finché il composto non si sarà raffreddato. Dovrete ottenere una meringa liscia, bianca e lucida. A questo punto sarà pronta per essere messa in sac à poche.

Per il completamento della torta
Una volta rassodata la mousse rimuovete la torta dallo stampo e mettetela sul piatto di servizio. Completate con la meringa e, se volete, fiammeggiate con il cannello.
Decorate a piacere con fragole. Conservate la torta in frigo.

recipe image
Nome ricetta
Neapolitan brownie cake
Pubblicata il
Share on Google+0Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Pin on Pinterest0

Ricette popolari:

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *