Tortelli alle patate e robiola con salsa allo zafferano e asparagi

Era da tempo che non preparavo dei tortelli, cosi nel weekend mi son messa all’opera. Un primo piatto gustoso e perfetto per il pranzo della domenica ma anche se si vuol fare un figurone con gli ospiti. Il ripieno dei tortelli l’ho realizzato con patate lesse, parmigiano e robiola, conditi con punte di asparagi e i loro gambi frullati con olio evo, il tutto servito su una salsa deliziosa allo zafferano. Un piatto primaverile con sapori e profumi che si fondono a perfezione. Con semplici ingredienti si possono preparare dei piatti davvero fantastici. Non credete?

Naturalmente ho accompagnato il mio piatto con un ottimo vino che ne esaltasse il sapore. L’abbinamento del vino è fondamentale, ne completa il piatto stesso. Così ho scelto un vino di Cecchi, esattamente “La Mora Maremma Toscana Rosato DOC”, dal colore rosa antico brillante e dal profumo delicato con note di frutta fresca ed erbe  aromatiche. Una bilanciata acidità regala freschezza al primo sorso.  Perfetto abbinato a questo primo piatto ricco di sapori primaverili… Vedrete vi conquisterà!

Ingredienti

per 4 persone

per i tortelli

150 di farina di farro

50 g di semola rimacinata

2 uova

1 cucchiaio di olio

per il ripieno

220 g di patate già lessate

80 g di parmigiano grattugiato

70 g di robiola

sale

per la salsa allo zafferano

100 g cipollotti freschi

400 ml vino bianco

30 g di farina 0

30 g di burro ammorbidito

1 bustina di zafferano o qualche pistillo

200 ml di panna fresca

olio extravergine di oliva q.b.

sale e pepe

inoltre

500 g di asparagi freschi

olio extravergine di oliva q.b.

pepe

Preparazione

per i tortelli

In una ciotola unite la farina di farro e la semola poi al centro le uova sbattute e l’olio, amalgamate bene. Impastate fino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo. Se l’impasto vi risulterà un po’ appiccicoso unite un altro  po’ di farina, se secco aggiungete un po’ di acqua. A questo punto, quando la pasta sarà omogenea ed elastica, fate una palla e lasciatela coperta da una ciotola rovesciata per mezz’ora. 

Nel frattempo preparate il ripieno, in una ciotola mettete le patate lessate e schiacciate, il parmigiano grattugiato e la robiola e mescolate.  Aggiustate di sale, mescolate e tenete da parte. 

Passata la mezz’ora prendete l’impasto e iniziate a formare le sfoglie con l’utilizzo di una macchina per la pasta, passate un pezzetto di impasto mettendo il rullo impostato nello spessore più ampio, poi la sfoglia ottenuta ripassatela mettendo il rullo nello spessore più sottile. Formate le strisce rettangolari, con un coppa pasta tondo di diametro 8 cm formate dei dischi. Mettete un po’ di ripieno al centro, inumidite i bordi con dell’acqua e chiudete piegando in due. Ripiegate ora le due estremità e sigillate bene. Proseguite sin a quando sarà terminato il ripieno e la sfoglia.

Mettete ora i tortelli ad asciugare su un vassoio abbondantemente infarinato, spargete sopra altra farina per evitare che si attacchi.

Fate bollire abbondante acqua salata, versate i tortelli e fate cuocere. Una volta cotti scolateli.

per la salsa allo zafferano

Pulite i cipollotti e tritateli. Metteteli in una padella con un filo di olio extravergine di oliva e fate rosolare a fuoco basso. Quindi aggiungete il vino bianco e fate prendere il bollore. Nel frattempo lavorate in una ciotola il burro con la farina sino ad ottenere un composto omogeneo detto “roux”. Aggiungete al vino in ebollizione lo zafferano e mescolate, proseguite la cottura fino a ridurre il liquido di ¾. Unite ora il roux e mescolate con una frusta energeticamente il composto. Incorporate la panna e lasciate sul fuoco ancora per 2 min. Spegnete e filtrate con un colino. Mettetela ora in un pentolino e riscaldatela nel momento di servire.

per gli asparagi

Lavate e tagliate i gambi degli asparagi eliminando la parte più dura. Lessateli in acqua salata.

Tagliate ora le punta e mettetele in una padella con un filo di olio. La parte restante dei gambi la tagliate a pezzettini e la mettete in un frullatore con un filo di olio extravergine di oliva, ora frullate sino ad ottenere un composto liscio e omogeneo, se occorre aggiungete un po di acqua di cottura. Mettete la crema in un pentolino e riscaldatela nel momento di servire.

impiattamento

Disponete in un piatto la salsa allo zafferano e adagiate sopra i tortelli appena scolati, qualche punta di asparago, la crema di asparagi ed infine irrorate con olio extravergine di oliva e una macinata di pepe.

Post in collaborazione con Cecchi

recipe image
Nome ricetta
Tortelli alle patate e robiola con salsa allo zafferano e asparagi
Pubblicata il
Share on Google+0Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Pin on Pinterest0

Ricette Correlate:

Polpo con patate novelle
Involtini di vitello con melanzane e pomodorini confit

Ricette popolari:

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *